Home News Ecco gli otto Chromebook con Play Store e app Android

Ecco gli otto Chromebook con Play Store e app Android

Ecco gli otto Chromebook con Play Store e app Android Accanto ai primi tre Chromebook che supportano il Play Store e quindi le app Android, si aggiungono altri cinque modelli: ASUS Chromebook C301SA, Dell Chromebook 13, HP Chromebook 11 G5, HP Chromebook 13 e Samsung Chromebook 3.

Lo scorso giugno, Google ha rilasciato una nuova versione di Chrome OS (M53) che sarebbe passata come un semplice update per correggere bug e falle di sicurezza se non avesse introdotto un'importante novità, vale a dire il Play Store ed il supporto per le app Android anche sui Chromebook. Il roll-out però è selettivo: Mountain View ha iniziato con pochi modelli, promettendo però che nel corso dei mesi l'elenco dei dispositivi supportati si sarebbe allungato fino a coinvolgere tutti i Chromebook già in commercio (o quanto meno quelli più recenti). E in effetti, così è.

ASUS Chromebook C301

 

Fino a poco tempo fa, solo i possessori di un ASUS Chromebook Flip, dell'Acer Chromebook 11 e del Chromebook Pixel (2015) potevano utilizzare il Play Store, ma nelle ultime settimana si sono aggiunti altri cinque nuovi modelli che uniti altri altri definiscono la "rappresentanza della categoria": ASUS Chromebook C301SA, Dell Chromebook 13, HP Chromebook 11 G5 (via Chrome Unboxed) e HP Chromebook 13, Samsung Chromebook 3. Mancano all'appello ancora i Chromebook Lenovo, che però hanno un target education, ed altri di aziende minori presenti soltanto su determinati mercati (Hisense, CTL, Haier, solo per citarne qualcuno).

Il primo Chromebook con supporto per Android è stato l'ASUS Chromebook Flip, che dispone di uno schermo touch e di un processore ARM-based, ma ben presto sono seguiti modelli con chip Intel (sempre touch). Più di recente, Google ha aggiunto il supporto per i Chromebook non-touch segnalando che le prestazioni delle app Android migliorano quando i Chromebook sono forniti solo di touchpad e tastiera, come dispositivi di input. Vale la pena sottolineare che non tutti i modelli potranno supportare Android, tanto che quelli più vecchi non sono in lista e tra questi c'è il primo Chromebook Pixel.

Per aggiungere il Play Store, che vi permetterà di scaricare e installare le applicazioni Android su un Chromebook (anche se sarà comunque possibile far girare le app dopo che il sistema sarà impostato), dovrete passare al dev channel di Chrome OS.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy