Home News Chromebook e Chromebox con 5 anni di supporto

Chromebook e Chromebox con 5 anni di supporto

Chromebook e Cromebox con 5 anni di supportoGoogle estende a 5 anni il supporto e gli aggiornamenti software assicurati per Chromebook, Chromebox, Chromebase ed altri dispositivi con Chrome OS.

Google ha aggiornato il documento di End of Life (EOL) dei Chromebook, Chromebox ed altri dispositivi con Chrome OS. L'azienda di Mountain View si impegna ad offrire (almeno) 5 anni di aggiornamenti software e supporto, e non più 4 anni secondo la vecchia policy. Il "countdown" si attiva il giorno in cui un nuovo Chromebook o Chromebox diventa disponibile sul mercato, quindi ad esempio il Dell Chromebook 11 lanciato lo scorso gennaio (2014) avrà supporto ufficiale da Google almeno fino a gennaio 2019.

HP Chromebook 11

 

La policy EOL di Google si applica però a molti dispositivi già in commercio da tempo. Per esempio il Lenovo X131e Chromebook, che poteva contare su un supporto ufficiale fino a febbaio 2017, sarà ora aggiornato con costanza fino a febbraio 2018. Anche se molti degli utenti che comprano oggi un Chromebook da 200 dollari non continueranno ad usarlo nel 2019, la mossa di Google potrebbe tornare utile alle organizzazioni commerciali e non-profit, che non cambiano dispositivi così frequentemente. Le scuole, le aziende e le altre istituzioni spesso acquistano più unità insieme e si aspettano di utilizzarle per lungo tempo, soprattutto dopo aver speso migliaia di dollari in nuovi notebook o PC desktop.

Allo stesso tempo, i progressi tecnologici rendono difficile alle società come Google continuare a supportare i vecchi dispositivi a tempo indeterminato, pur ottimizzando il software per le future generazioni di hardware. Il documento EOL di Google promette supporto per gli utenti di Chrome OS for Enterprise and Education, di Chromebox for meetings e di altri dispositivi consumer.

L'ultimo aggiornamento della policy EOL di Chrome OS sembrava interessare solo i dispositivi per il business e l'apprendimento, ma se Google rilascerà aggiornamenti per l'Acer C720 Chromebook per i clienti business fino al 2018 non c'è ragione di non estendere il supporto anche alle versioni consumer (praticamente uguali).

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy