Chromebook Compal Atlas per studenti. Immagini e primi dettagliLa manifattura taiwanese Compal ha presentato un Chromebook per studenti chiamato Atlas e caratterizzato da un inedito design ispirato alla browser tab di Chrome.

Nel 2012 avevamo riportato una news secondo la quale Google aveva deciso di commissionare direttamente la produzione di alcuni Chromebook a manifatture come Compal e Wintek per superare la diffidenza del pubblico e dei PC vendor verso i Chromebook che all'epoca venivano snobbati e considerati come una sorta di netbook con un sistema operativo abbozzato. Si ipotizzava che Google volesse realizzare una gamma di Chromebook a proprio brand sull'esempio degli smartphone e tablet Nexus.

In realtà la storia successiva aveva ridimensionato moltissimo quella notizia o semplicemente i progetti di Mountain View erano cambiati. Fatto sta che la gamma di Chromebook Google si era ridotta al solo Chromebook Pixel, recentemente aggiornato nel design e nella configurazione con il Chromebook Pixel (2015).

Chromebook Compal Atlas

Nonostante il cambio di rotta, i rapporti di Google con i produttori OEM cinesi e taiwanesi devono essere rimasti molto intensi tanto che Compal ha recentemente mostrato un concept di Chromebook a scopo educativo. Gli studenti e le scuole sono diventati il target d'elezione per i Chromebook, come dimostrano i recenti lanci di modelli come il Dell Chromebook 11 3120 o il Lenovo N21, ed anche il nuovo chromebook Compal si posiziona nello stesso filone.

Si chiama Compal Atlas, è un Chromebook da 11 pollici e per ora disponiamo solo di un paio di immagini e di una sintetica descrizione. Ne deduciamo che il produttore taiwanese si è concentrato principalmente sul design, riuscendo nell'intento di realizzare un'estetica originale e inconsueta. I Chromebook, infatti, a livello di design sono identici ai comuni notebook e questo non aiuta certo a rafforzarne l'identità.

Compal Atlas invece ha un design mai visto prima ispirato alla forma delle browser tab di Chrome, le schede del browser con la tipica linguetta. In questo caso, la linguetta guadagna anche una funzione pratica oltre a quella meramente estetica perché ospita un LED che però non serve agli studenti per comunicare con l'insegnante senza interrompere la lezione così come avviene per il Dell Activity Light del nuovo Chromebook 11.

Il LED del Compal Atlas invece serve da indicatore del WiFi in modo tale da consentire agli utenti di avere un'indicazione sull'intensità del segnale wireless anche a chromebook chiuso. In realtà questa funzionalità non ci sembra molto utile per un portatile progettato per essere usato sui banchi di scuola, ma non escludiamo che lo stesso LED possa essere impiegato anche per altri scopi.

Chromebook Compal Atlas

In termini di materiali, invece, Compal prevede di utilizzare una particolare tecnica di stampaggio del telaio chiamata "In Mold Texture" che permette di realizzare decorazioni a rilievo senza l'impiego di sostanze o finiture nocive per l'ambiente. O almeno questo è quello che dice la scheda del Compal Atlas.

Compal è uno dei produttori OEM di notebook più importanti al mondo con tantissimi clienti fra i grandi PC vendor o i system integrator locali, quindi non escludiamo che Compal Atlas possa trovarsi già in uno stadio più avanzato del semplice concept. Del resto non solo i grandi brand ma anche quelli di secondo profilo come Archos hanno dichiarato di essere in procinto di lanciare un chromebook for education, e il Chromebook Atlas dimostra che Compal è pronta a realizzare anche questo genere di device.

Commenti