Home News Chrome supera Safari in USA

Chrome supera Safari in USA

Chrome supera Safari in USAChrome conferma il successo. Anche se il browser di Google resta sempre molto lontano da Internet Explorer e da Firefox, esso supera Opera ma anche Safari di Apple. Il sorpasso è avvenuto sul mercato americano, da tempo in mano all'azienda di Cupertino.

Secondo quanto rilasciato da StatCounter, gli statunitensi sono stati conquistati da Google Chrome, che ha superato di poco Safari in questi ultimi giorni, tra la 24ima settimana (14-20 giugno) e la 25ima settiman (21-27 giugno). Anche se il grafico qui riportato non è tra i più chiari, le cifre sono evidenti e rispecchiano l'evoluzione delle percentuali di utilizzo dei browser tra gennaio e giugno 2010 negli USA. Durante la 25ima settimana infatti, Chrome registrava l'8.9% "del mercato" americano, contro l'8.88% di Safari.

Chrome e Safari grafico

La settimana precedente, questi numeri erano invertiti, in quanto Safari contava sull'8.93% di utilizzatori, contro 8.75% per Chrome. A titolo di confronto, nella prima settimana di gennaio (4-10 gennaio), Safari poteva contare sull'8.96% rispetto al 5.99% di Chrome. Considerando i valori attuali, possiamo confermare che il browser di Google è riuscito a conquistare consensi e successo rispetto a Safari, la cui popolarità è rimasta quasi invariata.

Con questo ritmo, il browser di Google potrebbe superare la soglia del 10% entro quest'anno in USA. Nel mondo, questo traguardo sarà raggiunto molto prima, in quanto Chrome occupa il 9.44% del mercato contro il 5.91% dell'inizio dell'anno. Safari invece detiene il 4.07%, contro l'1.93% di Opera, il 52.78% di Internet Explorer e il 31.02% di Firefox. Questa sfida ha il vantaggio di spingere i produttori a studiare nuove tecnologie e feature per l'evoluzione dei propri browser.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy