Home News Chrome 14: sicurezza, Native Client e Mac OS X

Chrome 14: sicurezza, Native Client e Mac OS X

Chrome 14: sicurezza, Native Client e Mac OS XNel fine settimana appena trascorso, Google ha pubblicato una nuova versione del suo browser Chrome, che passa alla release 14.

Rivelato tre anni fa, il browser Chrome di Google è ora disponibile nella versione 14. Gli ingegneri hanno aggiunto il supporto alle API Web Audio, che permetteranno agli sviluppatori Web di arricchire le loro applicazioni e i loro videogames online con nuovi effetti sonori. La grande novità, però, resta certamente l'introduzione di Native Client, che faciliterà Chrome nella riproduzione in modo nativo e sicuro delle applicazioni scritte in codice C e C++.

Chrome

Per il momento, tuttavia, solo le applicazioni presenti nel Cromo Web Store supportano la tecnologia Native Client. Google però assicura di essere al lavoro per estendere il servizio. Native Client è una tecnologia open source che sfrutta due diverse sandbox protette per far girare un software, impedendo qualsiasi minaccia esterna. Google Chrome 14 si dimostra pienamente compatibile con Mac OS X Lion, introducendo il supporto alla modalità full screen e alla presenza di barre di scorrimento a scomparsa automatica. Sottolineamo infine la correzione di più di una trentina di vulnerabilità.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy