Home News CeBIT 2014: anticipazioni e novità da Hannover

CeBIT 2014: anticipazioni e novità da Hannover

CeBIT 2014: anticipazioni e novità da HannoverIl CeBIT 2014 di Hannover sta per avere inizio. Quest'anno la fiera tedesca sarà ricca di ospiti importanti, tra cui Steve Wozniak e Mark Shuttleworth, e vedrà i keynote di personaggi politici di spicco come Angela Merkel e David Cameron. Come al solito, ci sarà anche spazio per nuovi prodotti high-tech.

Il CeBIT è sempre una manifestazione importante e stimolante per il settore high-tech, sebbene negli anni abbia in parte perso il suo indirizzo consumer per rivolgersi con maggior decisione al pubblico professionale. Come ogni anno, la fiera sarà inaugurata da Angela Merkel, cancelliera tedesca, che in questa edizione 2014 sarà affiancata da David Cameron, primo ministro del Regno Unito, nazione partner. Ci saranno da registrare anche gli interventi di personaggi del calibro di Steve Wozniak, co-fondatore di Apple con Steve Jobs e Mark Shuttleworth di Canonical, azienda che sviluppa la distro Linux Ubuntu.

Argomento portante del CeBIT 2014 sarnno i Big Data, termine ormai divenuto popolare e che indica l'emergere di insiemi di dati così vasti e complessi da richiedere alle aziende l'uso di strumenti diversi da quelli tradizionali in tutte le fasi del processo, dall'acquisizione all'analisi. Ma la crescente disponibilità di quantità enormi di dati, spesso anche sensibili o legati alla privacy, resa possibile dalla capillarità della Rete e dalla pervasività dei device ultramobili, pone anche problemi meno tecnici e più "filosofici" se ci passate il termine, ecco perché il dibattito quest'anno sarà affiancato da quello sulla datability, ossia sui modi di utilizzare questi dati, in maniera sostenibile e responsabile.

CeBIT 2014

Accanto a questi temi però non mancheranno gli spazi dedicati a prodotti hi-tech di più ampio interesse, che vi descriveremo dal vivo come sempre tramite le nostre news e video hands-on, che potrete trovare nella sezione dedicata nel nostro sito, ma anche sulle nostre pagine Twitter, Facebook, Google+ e YouTube. I più curiosi, intanto, possono dare uno sguardo al video qui sopra, che raccoglie tutte le principali novità che saranno presentate alla fiera tedesca.

Tra i principali attori della scena non potrà mancare ovviamente un colosso come Samsung. L'azienda coreana ha già presentato diverse novità al recente MWC ma qui al CeBIT promette nuove sorprese. La fiera tedesca infatti costituirà la cornice per mostrare dal vivo per la prima volta i Chromebook 2 ufficializzati da poco, e per lanciare il nuovo ATIV Book 9 Style. I primi sono due portatili da 11 e 13 pollici, rispettivamente HD e Full HD, entrambi con processore Samsung Exynos Octa, 4 GB di RAM e 16 GB di spazio dedicato allo storage, che saranno commercializzati dal prossimo mese di aprile a un costo di 320 e 400 dollari. Il Samsung ATIV Book 9 Style invece è un nuovo modello di notebook appartenente alla famiglia dedicata dal colosso coreano al sistema operativo Windows 8.1, caratterizzatoda scelte estetiche già note (la cover in policarbonato che simula un rivestimento di pelle).

MSI invece dovrebbe presentare al mercato europeo le sue ultime novità in materia di gaming notebook, tra cui le gaming station GX60 e GX70 Destroyer su base AMD e gli altri portatili appartenenti alle serie GS, GT Dominator e GE Apache. E probabile inoltre che i modelli esposti godranno anche delle ultime innovazioni software appena introdotte e di cui vi abbiamo già parlato, vale a dire i programmi SteelSeries Engine per personalizzare le funzionalità della tastiera con macro e altro ancora e XSplit Gamecaster, che configura automaticamente i titoli videoludici per adattarli alla qualità dello streaming disponibile, in modo da ottenere sempre le prestazioni migliori durante il gaming online.

HP e Dell saranno ovviamente massicciamente presenti con le proprie soluzioni business ed enterprise, essendo entrambe all'avanguardia proprio nel settore Big Data, come detto filo conduttore di quest'anno, ma non mancheranno anche di mostrare alcuni prodotti consumer. Dell probabilmente esporrà l'interessante Latitude 13 Education, un portatile rugged pensato espressamente per il settore educativo, con display da 13 pollici, processori Intel Celeron, Pentium o Core, fino a 8 GB di RAM e diversi tagli di hard disk. HP invece con molta probabilità porterà al CeBIT le sue soluzioni professionali, tra cui l'ElitePad 1000, seconda generazione del tablet da 10 pollici Windows based, con processore Intel Bay Trail dotato della nuova penna Executive tablet Gen2 Pen, più precisa e reattiva e con supporto al mouse hover e a 256 livelli di pressione.

Al CeBIT non mancheranno poi ovviamente le ultime novità nel settore dello storage, con prodotti da Hitachi, Seagate, ADATA e molti altri, mentre per quanto riguarda la sicurezza aziendale ci saranno tutti gli ultimi prodotti del settore, sia destinati al pubblico consumer che corporate, in grado di soddisfare le esigenze in termini di sicurezza IT per le aziende di tutte le dimensioni. In particolare Kaspersky, leader del settore, terrà una conferenza stampa intitolata "La Balcanizzazione di Internet", a cui prenderà parte lo stesso Eugene Kaspersky, CEO e fondatore dell’azienda. Insomma ancora una volta non mancheranno argomenti e novità stimolanti, quindi rimanete sintonizzati su Notebook Italia.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy