BLUBOO S2 sarà venduto con gli accessori per la flip-camera BLUBOO S2, il primo smartphone con fotocamera ribaltabile in selfie-camera, sarà venduto con gli accessori per la fotocamera. Gli anelli quindi saranno compresi nel prezzo. Ma quando sarà introdotto sul mercato e quanto costerà?


Abbiamo alcune informazioni in più sul nuovo BLUBOO S2, oltre quelle che la stessa azienda cinese ci ha riferito al MWC 2018 e che vi abbiamo riportato in quei giorni di fiera sulle nostre pagine. Per chi non conoscesse ancora il telefono, basterà sapere che BLUBOO S2 è stato lanciato a Barcellona lo scorso febbraio e la sua caratteristica distintiva è una fotocamera posteriore ribaltabile/trasformabile in selfie-camera. In sostanza, la società cinese è riuscita a progettare uno smartphone con un solo sensore fotografico che - secondo le esigenze dell'utente - può essere ruotato sul davanti per autoscatti e videochiamate tra amici.

BLUBOO S2 con anello

Nel corso della nostra prova al booth, abbiamo notato che il meccanismo di apertura/chiusura della fotocamera non è dei più semplici: il modulo fotografico è allineato alla back-cover, quindi non ha sporgenze né insenature che ne facilitino la rotazione, ma è munito di anelli che possono migliorare l'esperienza utente. Si tratta fondamentalmente di accessori, disponibili in diverse forme, colori e dimensioni, che basterà incastrare nella fotocamera per agevolare la sua apertura con un solo dita. Ma non preoccupatevi: l'azienda cinese ha confermato che gli anelli saranno inclusi nella confezione del BLUBOO S2.

E per farvi un'idea di cosa parliamo, date un'occhiata alle fotografie di questo articolo e al nostro video hands-on. Il piccolo accessorio fornito con il terminale è un anello con due lembi sporgenti (simili alle orecchie di topolino sul nero o di un gattino sul bianco), oppure semplicemente circolare, ma non escludiamo che in futuro BLUBOO consenta di personalizzarlo nella forma e nel colore in base ai propri gusti.

BLUBOO S2  

BLUBOO S2  BLUBOO S2

BLUBOO S2 è dotato di uno schermo da 5.99 pollici Full HD+ (2160 x 1080 pixel) con rapporto di forma 18:9 e SoC MediaTek Helio P23 (MT6763), con 4GB di RAM e 64GB di ROM oppure 6GB di RAM e 128GB di ROM, comunque espandibili con uno slot per schede microSD fino a 256GB. La sola fotocamera presente ha una risoluzione di 21MP con apertura f/1.8 ed è firmata Sony. Il resto della dotazione prevede una batteria da 4200 mAh, che non sembra influire molto sul peso complessivo e sullo spessore del terminale, un lettore di impronte digitali sul retro affiancato da face unlock, USB Type-C, WiFi, Bluetooth, NFC e 4G-LTE con supporto per la banda 20. BLUBOO S2 sarà distribuito con Android 7.0 Nougat, ma l'azienda cinese ha già promesso l'aggiornamento ad Android 8.0 Oreo.

BLUBOO S2 anelli

Insomma, BLUBOO S2 non avrà la notch come quasi tutti gli smartphone cinesi presentati a Barcellona, ma può vantare comunque cornici sottili (tranne quella inferiore). Ha un telaio in metallo ed il sistema di apertura/chiusura della fotocamera è stato testato per oltre 100000 volte. Resta ancora un mistero il suo prezzo: per voi quanto potrà costare?

Google News
Le notizie e le recensioni di Notebook Italia sono anche su Google News. Seguici cliccando sulla stellina

Commenti