Home News Blaze: tablet multitouch da Texas Instruments

Blaze: tablet multitouch da Texas Instruments

Blaze: tablet multitouch da Texas InstrumentsTexas Instruments ha presentato Blaze, un nuovo tablet da 10,4 pollici che dovrebbe essere disponibile a partire dal prossimo mese di agosto per gli sviluppatori. Scopriamone tutti i dettagli.

Tra le varie soluzioni attualmente presenti sul mercato e tra quelle che a breve ne faranno parte, c'è Blaze, il tablet di Texas Instruments equipaggiato con il nuovo processore OMAP4 con frequenza di 1 GHz sviluppato dalla stessa azienda. Si tratta di un modello da 10,4 pollici dotato di un display in grado di lavorare ad una risoluzione di 1.024x768 pixel e con supporto multitouch. Blaze sfrutta 1 GB di memoria RAM di tipo DDR2 affiancata da una memoria flash da 32 GB. Attraverso una porta per schede microSD tale valore può essere ulteriormente incrementato.

Tablet Blaze

Il tablet è dotato di supporto alle reti cellulari 3G e dispone di un modulo Bluetooth per lo scambio dati con dispositivi compatibili e di un prezioso ricevitore GPS per la navigazione satellitare e per la geolocalizzazione. Non poteva mancare la connettività WiFi per reti wireless. Si tratta di moduli installabili in qualunque momento ed intercambiabili. Blaze è costruito sfruttando una filosofia modulare che ne consente un successivo ampliamento. Soltanto a titolo di esempio, è possibile installare un pico proiettore esterno DLP.

E’ da segnalare la presenza di una uscita video HDMI che consente il collegamento del tablet con display esterni in alta definizione. Evidentemente, è presente anche una porta USB per la connessione ad un personal computer. Un giroscopio ed un accelerometro integrati rendono Blaze ideale anche per affrontare i videogiochi che ne richiedono l’uso o applicazioni sensibili al movimento del device. Il tablet di Texas Instruments misura 266x210x29 millimetri ed è costruito con una base in alluminio.

L’autonomia è demandata ad una batteria gli ioni di litio con capacità di 4.100 mAh di cui si ignora l’operatività. La sezione audio integra una coppia di speaker da 1 W RMS, quattro microfoni digitali ed offre un jack da 3,5 millimetri per le cuffie. Ricordiamo che la piattaforma OMAP4 Blaze di Texas Instruments è basata sostanzialmente sul processore ARM Cortex A9 in grado anche di gestire filmati HD. Da questo punto di vista, Blaze rappresenta anche un eccellente device per la riproduzione video. Questo modello sarà disponibile nel mese di agosto prossimo per gli sviluppatori. Non si hanno notizie certe sulla disponibilità verso i produttori.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy