Home News Blackberry 10 Dev Alpha: foto in anteprima

Blackberry 10 Dev Alpha: foto in anteprima

Blackberry 10 Dev Alpha: foto in anteprimaAnnunciato lo scorso marzo, il primo prototipo di smartphone basato su piattaforma Blackberry 10 è stato distribuito agli sviluppatori. Eccolo in anteprima in una fotografia inedita.

Per garantire la sua "sopravvivenza", il produttore Research in Motion (RIM) ha deciso di puntare tutto sulla futura piattaforma Blackberry 10, che porterà nuove feature e valore ai suoi terminali mobile (smartphone e tablet) rivoluzionando l'intero mercato. L'obiettivo di RIM, infatti, è quello di "riabilitare" i propri dispositivi, rendendoli capaci di competere con smartphone e tablet Android e iOS. Dopo il crollo in Borsa, questa strategia rappresenta forse l'ultima possibilità per il produttore canadese di poter riacquistare quote sul mercato o di essere acquisito da un suo concorrente (pur mantenendo una certa indipendenza).

Blackberry 10 Dev Alpha

Per raggiungere il suo obiettivo, Research in Motion deve innanzitutto creare una community di sviluppatori motivati ed entusiasti, consapevoli di scegliere Blackberry tra le tante piattaforme concorrenti. RIM ha quindi deciso di proporre, prima del lancio di Blackberry 10, un prototipo di smartphone denominato appunto BlackBerry 10 Developer Alpha, che sarà mostrato ufficialmente alla conferenza degli sviluppatori in Florida.

I partecipanti riceverano gratuitamente questo "prezioso" smartphone che integra una versione preliminare "non ancora definitiva" di Blackberry 10. Il prototipo non sarà commercializzato e resterà nelle mani dei coder come strumento per la realizzazione di applicazioni per Blackberry 10. Il sito CrackBerry ha pubblicato in anticipo alcune immagini del futuro terminale. Lo smartphone rappresenta a suo modo il futuro di RIM, anche se il suo design non rompe completamente con le linee del passato.

Commenti (2) 

RSS dei commenti
Il sistema si basa su QNX e se hanno lavorato bene dovrebbe essere un buon sistema, stabile e sicuro che dovrebbe interessare le aziende per avere dei terminali sicuri e che non si riavviino da soli (vedi la saga del TF101 di Asus). Il prodotto potrebbe arrivare ormai tardi per le sorti del mercato ma magari RIM riuscirà comunque a sopravvivere con una sua nicchia di mercato; se fosse arrivato diciamo un paio di anni fa credo che adesso la situazione del mercato sarebbe completamente diversa.
Certo ora devono produrre dei terminali che soddisfino tutte le esigenze come dimensioni, pesi, tastiera, connessioni ect ect abbastanza validi per gestire il SO. Spero riescano a creare prodotti che coprano in fretta tutta la gamma di prezzo tipica degli smartphone direi dai 199euro di base in su, più in baso credo che dovrebbero scendere a troppi compromessi con la qualità magari venderebbero anche ma per me Blackberry è ancora sinonimo di qualità anche se gli ultimi tempi sono stati piuttosto duri.  
riky1979

riky1979

maggio 02, 2012

Rim è sempre stato un produttore di riferimento nel mondo della telefonia , alcune discutibili scelte degli ultimi anni hanno portato l'azienda sull'orlo della bancarotta. Spero vivamente che riesca a risollevarsi anche perchè personalmente i suoi telefoni mi sono sempre piaciuti molto per funzionalità ed eleganza  
Heavyrain84

Heavyrain8

maggio 02, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy