Home News BitTorrent: BTjunkie chiude i battenti

BitTorrent: BTjunkie chiude i battenti

BitTorrent: BTjunkie chiude i battentiIl motore di ricerca specializzato nei link .torrent, BTjunkie, ha annunciato la sua chiusura volontaria questa notte, dopo sette anni di attività. Dopo MegaUpload, il mondo dei torrent trema..

Lanciato nel 2005, BTjunkie si presentava come un motore di ricerca globale dedicato ai link di download BitTorrent (.torrent). Oltre alla possibilità offerta agli internauti di archiviare i propri link, il motore di ricerca disponeva di un BOT di indicizzazione capace di "perlustrare" altre fonti, raccogliendo il bottino in un database di oltre quattro milioni di contenuti. Seguendo l'esempio di Filesonic, nella notte tra domenica e lunedì, gli amministratori del sito hanno scelto di chiudere i battenti.

BTJunkie

"2005 - 2012. E' la fine di un percorso, amici miei. La decisione non è stata facile da prendere, ma abbiamo scelto volontariamente di chiudere. Ci siamo battuti negli anni per il vostro diritto di condividere e scambiare contenuti, ma è tempo di passare ad altro. E' stata un'esperienza di vita indimenticabile. Vi auguriamo il meglio", si può ora leggere sulla pagina principale del sito Web. Molto popolare su Internet, valida alternativa a The Pirate Bay o Isohunt, BTJunkie non è mai stato coinvolto in processi giudiziari anche se il suo nome era nella black list dei siti di sharing, redatta dal dipartimento del commercio americano.

All'inizio del 2011, la giustizia italiana aveva costretto gli ISP a proibire l'accesso al sito. Da molti mesi, BTjunkie era anche sottoposto ad un oscuramento nei risultati di ricerca in Google.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy