Home News Bangladesh: netbook Doel a 130 dollari

Bangladesh: netbook Doel a 130 dollari

Bangladesh: netbook Doel a 130 dollariPercorrendo il solco tracciato dal governo indiano con il lancio di un tablet low-cost UbiSlate, anche il Bangladesh presenta Doel, un netbook super-economico da 130 dollari. Sarà disponibile in quattro modelli.

Il Primo Ministro del Bangladesh - Sheikh Hasina – ha annunciato il progetto Doel che comprende quattro modelli di netbook/notebook caratterizzati da un prezzo di vendita particolarmente basso, quasi simbolico. Questa caratteristica dipende dal fatto che il progetto è seguito e curato a livello nazionale. Sarà Telephone Shilpa Sangstha, una compagnia telefonica locale, a produrre la linea di netbook che differiranno per specifiche tecniche e per il form factor, variabile tra 10 e 14 pollici. Il prezzo del modello più economico si aggira attorno ai 130 dollari, pari a circa 100 euro al cambio attuale.

Doel Netbook

Il progetto Doel ricorda da vicino quello del tablet indiano Aakash. Attualmente, Telephone Shilpa Sangstha produce in Bangladesh il 10% dei componenti, ma quando il progetto sarà a regime, si stima che la produzione salirà a circa il 60%. Il netbook verrà inizialmente dedicato ai dipendenti governativi ma verrà successivamente esteso alla popolazione studentesca in modo da favorire l’apprendimento e lo svolgimento di lezioni interattive. L’obiettivo a medio-lungo termine è quello di rendere il Paese informatizzato entro il 2021.

Doel Primary rappresenta il modello low-cost. Dispone di un display da 10 pollici LCD da 1.024 x 600 pixel ed è equipaggiato con un processore VIA 8650 da 800MHz e con 512 MB RAM. Questa versione dispone di una webcam integrata da 0.3 megapixel, connettività WFi 802.11b/g/n, Ethernet, due porte USB 2.0, slot per schede SD e sistema operativo Google Android. Doel Basic differisce per il processore, un Intel Atom N455 da 1.66 GHz su chipset Intel NM10 Express e grafica integra GMA 3150. In questo modello la memoria ammonta a 1 GB DDR3 e sono presenti 3 porte USB 3.0. Il sistema operativo è Linux Based.

Un gradino più in alto è occupato da Doel Standard con display retroilluminato a LED da 1.366 x 768 pixel e processore Intel Atom N470 da 1.83 GHz. Il netbook dispone di un hard disk da 320 GB, webcam da 1.3 megapixel e 2 GB di memoria DDR3. Anche in questo caso il sistema operativo è basato su Linux. Il top di gamma è rappresentato da Doel Advanced che utilizza un processore Intel Pentium P6200 da 2.13 GHz e il chipset Intel HM55. Anche in questo caso la memoria ammonta a 2 GB e l’hard disk offre 320 GB di spazio di archiviazione dati. Il sistema operativo rimane invariato.

Via: Electronista

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy