Home News Ballmer: l’autonomia dei tablet Windows 8 fa schifo!

Ballmer: l’autonomia dei tablet Windows 8 fa schifo!

Ballmer: l’autonomia dei tablet Windows 8 fa schifo!Il titolo è abbastanza forte, ne siamo consapevoli. Ma d’altro canto riporta quello che ha affermato Steve Ballmer riferendosi alla autonomia delle nuove soluzioni basate sul sistema operativo Windows 8 di Microsoft. Cerchiamo di capire le motivazioni alla base di questa affermazione.

Steve Ballmer, attuale CEO Microsoft, è conosciuto per i suoi modi di fare, diciamo, poco ortodossi. La sua esuberanza è una caratteristica che lo contraddistingue e che lo sta mettendo in una posizione scomoda per affrontare gli azionisti dell’azienda di Redmond che cominciano a farsi domande sulle sue strategie comunicative. Non è affatto un mistero che le parole pronunciate da Ballmer, di solito, ottengono una grande eco nel mondo mediatico, sia per i contenuti sia per il modo in cui questi vengono espressi.

Windows 8 tablet

E' proprio quello accaduto alle ultime dichiarazione del CEO di Microsoft, il quale senza mezzi termini dice: "l’autonomia dei tablet Windows 8 fa schifo!". Questa è l’oramai celebre frase pronunciata dallo stesso Ballmer durante una visita presso la sede di Qualcomm, mentre stava studiando ed utilizzando un prototipo di tablet basato su architettura Qualcomm SnapDragon. Ballmer si è lamentato di essere costretto a ricaricare il tablet per ben cinque volte nel corso della giornata. La frase "The battery sucks balls" appare decisamente eloquente e depone a favore di uno stato d’animo probabilmente a metà strada tra delusione e rabbia.

Microsoft attualmente sta decidendo, anche insieme alla stessa Qualcomm, quali debbano essere le linee commerciali da seguire per il lancio dei nuovi tablet basati sul sistema operativo Windows 8. La commercializzazione di tali dispositivi non è ancora troppo vicina e l’azienda ha il tempo per valutare l’accaduto e per cercare di trovare una eventuale soluzione ad un problema, quello dell’autonomia, che potrebbe rappresentare un vero e proprio tallone d’Achille in dispositivi dedicati alla piena mobilità.

C’è anche da considerare che il settore delle tavolette digitali è in pieno fermento e propone, settimana dopo settimana, nuove soluzioni sempre più all’avanguardia. Google e Apple sono i due colossi con i quali Microsoft dovrà vedersela se intende ritagliarsi una importante fetta di mercato. Per chi non lo ricordasse anche noi abbiamo testato Windows 8 Developer Preview su un tablet Acer Iconia Tab W500. Qui sopra il video.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy