Home News AVG riconosce Windows come virus

AVG riconosce Windows come virus

AVG riconosce Windows come virusUno dei più popolari antivirus gratuiti, AVG, è rimasto vittima di se stesso. Un bug all'interno del software riconosceva i file di sistema di Windows, come malware, trojan e virus, mandando in tilt milioni di notebook.

Qualche giorno fa gli utenti, utilizzatori del noto antivirus AVG, si sono riversati in forum di discussione e servizi di assistenza per risolvere un problema che sembrava irreversibile. Dopo un aggiornamento di AVG, il sistema operativo Windows, installato sul proprio computer e perfettamente funzionante, presentava alcune anomalie, tanto da bloccarsi poco dopo l'accensione. In realtà, AVG, nella sua quotidiana scansione, aveva erroneamente riconosciuto alcuni file di sistema di Windows come dei comuni trojan, in particolare PSW.Banker4.APSA e Generic9TBN.

AVG antivirus 

L'utente, ignaro, ha rimosso i file sospetti, cancellando pero' gli indispensabili file user32.dll e winsrv.dll. La procedura ha naturalmente mandato in tilt i sistemi, i quali nella maggior parte dei casi hanno iniziato un ciclo di reboot infinito o sono rimasti bloccati, senza possibilità di intervento. Dalle esperienze lette in rete, sembrerebbe che siano affette da questo problema la versione AVG 8.0 e 7.5.

Se siete anche voi tra gli utenti vittime di AVG e voleste ripristinare il sistema operativo ormai compromesso, potete utilizzare il CD di Windows per la riparazione dell'OS o semplicemente reintegrare i file seguendo il percorso C:\Windows\System32\dllcache. In bocca al lupo!

 

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Hehehe.. chi lo sa magari aveva anche ragione AVG alla fine. Windows è un virus unico smilies/tongue.gif  
0

Cla

novembre 11, 2008

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy