ATI Mobility Radeon HD 4860 e HD 4830AMD ha annunciato oggi le schede grafiche per notebook, ATI Mobility Radeon HD 4860 e ATI Mobility Radeon HD 4830, che utilizzano il primo processore grafico al mondo prodotto con tecnologia di processo a 40nm.

Questi processori grafici avanzati ridefiniscono il concetto di gioco “mobile” attraverso capacità all'avanguardia, che comprendono il supporto dei nuovissimi giochi Microsoft DirectX 10.1, capacità multimediali HD di livello home-theater e funzionalità di risparmio energetico che prolungano l'autonomia delle batterie consentendo agli utenti di ottenere il massimo dai loro notebook a casa, al lavoro e per il divertimento.

"Gli utenti in questo momento, privilegiano i PC portatili e le innovazioni come queste riconfermano l’obiettivo di AMD di rendere al meglio le esperienze di intrattenimento che generalmente si ottengono grazie a un PC desktop, in un notebook”
, commenta said Rick Bergman, senior vice president and general manager, Graphics Products Group, AMD. “In base alle prestazioni del pannello di controllo o del monitor esterno, i notebook dotati di questi processori grafici sono perfettamente in grado di supportare sia i videogame più complessi con le impostazioni di gioco più spinte, sia di riprodurre contenuti 1080p HD, il tutto con alti livelli di efficienza energetica grazie alla tecnologia di processo a 40nm e alla tecnologia ATI PowerPlay".

ATI Mobility Radeon HD 4860 e ATI Mobility Radeon HD 4830

“ASUS è da sempre impegnata nell'essere la prima a fornire le tecnologie avanzate più recenti ai propri clienti, e il lancio del notebook Asus K dotato di questi nuovi processori grafici di AMD lo dimostra", ha affermato Henry Yeh, GM of ASUS’ Notebook Business Unit.

Il nuovo processo produttivo a 40nm permette ai produttori di notebook di fornire più potenza grafica mediante un circuito ASIC più compatto, offrendo agli utenti la possibilità di beneficiare di processori grafici discreti ad alta capacità integrati in notebook meno ingombranti. Questa tappa segna la quinta novità consecutiva nel processo di transizione per i processori grafici di ATI.

I processori grafici delle serie ATI Mobility Radeon HD 4860 e ATI Mobility Radeon HD 4830 incorporano potenti engine 3D derivati dall'architettura avanzata dei chip ATI Radeon HD 4800 Series distinguendosi per il supporto DirectX 10.1 che assicura immagini nitide e dettagliate e straordinari effetti visivi che si traducono in un livello di realismo ineguagliato. Il processore ATI Mobility Radeon HD 4860 supporta la tecnologia di memoria GDDR5 contribuendo ad accrescere le performance e la giocabilità grazie a una bandwidth quasi doppia rispetto alle memorie GDDR3.

ATI Mobility Radeon HD 4860 e ATI Mobility Radeon HD 4830

Gli appassionati di home-theater beneficiano di un'esperienza HD portatile per la visione di contenuti 1080p HD su pannelli, monitor o televisori HD. Le persone possono effettuare upscaling per ottenere quasi il doppio della risoluzione di visualizzazione di contenuti HD o guardare video in definizione standard con qualità HD-DVD, con un up-scaling più elevato.

La seconda generazione della tecnologia AMD UVD (Unified Video Decoder) libera la CPU per l'esecuzione di ricerche di virus o l'invio di instant message durante la gestione di contenuti ad alto consumo di risorse di calcolo, come nel caso dei film Blu-ray, contribuendo a ridurre i consumi di corrente e la necessità di alte velocità di rotazione delle ventole, assicurando una superiore silenziosità.

Tra le funzionalità per il risparmio energetico presenti spiccano le tecnologie ATI PowerPlay, ATI PowerXpress e ATI Switchable Graphics. I processori grafici ATI Mobility Radeon HD 4860 e ATI Mobility Radeon HD 4830 Series saranno inizialmente disponibili nei notebook realizzati da produttori come ASUS, con la disponibilità dei primi modelli prevista per il secondo trimestre del 2009.

 

Commenti