ASUS ZenPad S 8.0 2 testato da GFX-Bench?GFX-Bench svela l'esistenza di un nuovo tablet ASUS P008. Potrebbe trattarsi del nuovo ASUS ZenPad S 8.0 2 con processore esa-core Snapdragon 650.

La partecipazione di ASUS al CES 2016 si può considerare sottotono. L'azienda taiwanese aveva inizialmente previsto una conferenza stampa a Las Vegas ma, a qualche giorno dall'inizio della fiera, ha comunicato la sua cancellazione per "un cambio di strategia aziendale". Il risultato è stato quello che già conoscete: qualche novità esposta al pubblico, soprattutto computer portatili e Chromebook, ma nessuna che scatenasse l'effetto "WOW".

Nonostante il clima disteso, però, in casa ASUS sembrano esserci grossi preparativi per il rinnovo dell'offerta ultra-mobile, vale a dire smartphone e tablet. Ci aspettiamo il lancio della nuova gamma Zenfone 3, ma anche un refresh della linea di tablet ZenPad. Ed i primi indizi iniziano a fare capolino in rete.

ASUS ZenPad S 8.0 2

Qualcuno avrebbe testato su GFX-Bench un nuovo tablet ASUS (codice ASUS P008) dalle caratteristiche molto interessanti. Sarebbe dotato di un display da 7.9 pollici (e forse commercializzato come un tablet da 8 pollici) con risoluzione 2048 x 1536 pixel, processore esa-core Qualcomm Snapdragon 650 da 1.8GHz con grafica Adreno 510 e sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. In pratica, sembra un ASUS ZenPad S 8.0 rinnovato, forse la seconda generazione, o un tablet che ci assomiglia molto.

Se però si trattasse di un ASUS ZenPad S 8.0 2, l'azienda taiwanese avrebbe cambiato ricetta: i primi modelli di ASUS ZenPad S 8.0 (Z580C e Z580CA) sono dotati di un chip Intel Atom, ma per le versioni 2016 è stato scelto un chip esa-core Snapdragon 650 (precedentemente conosciuto come Snapdragon 618) composto da 2 core Cortex-A72 da 1.8GHz e 4 core Cortex-A53 da 1.2GHz. C'è anche un'altra ipotesi secondo cui solo la versione LTE dello ZenPad S 8.0 2 sia provvista di questo SoC, essendo prodotto con un modem LTE Cat.7 integrato.

Il resto delle specifiche prevede 2GB di RAM e 16GB di ROM (anche se GFX-Bench ne rileva rispettivamente 1.8GB e 9GB), una fotocamera posteriore da 7 megapixel ed una frontale da 1.8 megapixel. Ed ancora accelerometro, bussola digitale, GPS, sensore di luce ambientale, pedometro, WiFi e Bluetooth. Considerando che il tablet è stato già testato, il suo lancio non dovrebbe essere lontano forse proprio al MWC 2016.

Commenti