Home News ASUS Zenbook UX305/UX305FA recensito. Non è perfetto!

ASUS Zenbook UX305/UX305FA recensito. Non è perfetto!

ASUS Zenbook UX305FA recensito. Non è perfetto!Ufficializzato lo scorso settembre, l'ASUS Zenbook UX305 (modello UX305FA) è uno dei primi ultrabook a raggiungere il mercato, equipaggiato con un processore Intel Core M di ultima generazione. Tra i pregi l'ottima trasportabilità, la silenziosità assoluta e il prezzo contenuto, ma ha anche dei limiti, tra cui soprattutto le prestazioni.

A settembre scorso ASUS ha introdotto lo Zenbook UX305FA, un ultrabook da 13.3 pollici ultrasottile e leggero ma soprattutto uno dei primi a fare uso di un processore Intel Core M (Broadwell), la nuova generazione a 14 nm. I colleghi di ultrabookreview l'hanno recensito, evidenziandone pregi e difetti, o più che altro, limiti. Se infatti da un lato l'UX305FA è il solito prodotto ASUS, ottimamente realizzato, con una scocca sottile e leggera, una piattaforma hardware del tutto silenziosa e priva di ventole e parti meccaniche in movimento ed offre un display davvero notevole, dall'altro è anche un notebook relativamente economico, privo di schermo multitouch, di tastiera retroilluminata e soprattutto adatto a svolgere soltanto i task più basilari dell'attività quotidiana, in quanto la piattaforma non è abbastanza potente. Ma procediamo con ordine e vediamo nel dettaglio ogni aspetto.

ASUS Zenbook UX305FA

DESIGN, MATERIALI E DIMENSIONI
Come dicevamo la realizzazione dell'ASUS Zenbook UX305 rispetta i soliti, elevati standard a cui ci ha abituati il colosso taiwanese. Interamente in lega di alluminio, la scocca ha uno spessore di soli 12.3 mm e un peso limitato a 1.2 Kg. Elegante e raffinato è quindi anche assai facile da trasportare, anche se si dovesse trascorrere fuori di casa o dell'ufficio l'intera giornata. Il palm rest è ampio e comodo e il parco porte assai completo, visto il pochissimo spazio a disposizione, annoverando tre porte USB 3.0, un'uscita video digitale microHDMI, un jack audio per cuffie e microfono e un lettore di memorie SD.

TASTIERA e TOUCHPAD
La tastiera offre un buon layout e, a parte alcuni tasti come le quattro frecce direzionali, ha tasti di dimensioni accettabili. Come ci si potrebbe attendere comunque, la corsa degli stessi è molto limitata e questo soggettivamente può non essere gradito a tutti. Il limite principale di questa soluzione comunque è soprattutto la mancanza di retroilluminazione dei tasti, che ne potrebbe limitare l'utilizzo in alcuni casi. Il touchpad è ampio e scorrevole ma il cursore è sembrato discontinuo nel comportamento e piuttosto affetto da salti e altri glitch. Tuttavia è bene ricordare che quello testato dai nostri colleghi è un sample di pre-produzione e quindi alcuni difetti potrebbero non manifestarsi nella versione finale.

DISPLAY
Lo schermo usa un pannello IPS e quest'ultimo è di ottima fattura, anche perché essendo privo di touch screen si presenta con una finitura opaca che ne aiuta la leggibilità. La resa cromatica è ottima (99 % sRGB, 73 % NTSC, 77 % AdobeRGB) così come la luminanza (338 cd/m2), un po' meno invece il contrasto, che si ferma a 330:1. La versione testata aveva il pannello da 3200 x 1800 pixel, ma ASUS offre anche una versione 1080p che concorre ad abbassare il prezzo ed offre comunque una resa più che buona, anche perché bisogna ricordare che non tutte le app scalano ancora correttamente a certe risoluzioni così elevate e quello che da certi punti di vista può sembrare un vantaggio da altri può rivelarsi un limite.

HARDWARE E PRESTAZIONI
Con un processore Intel Broadwell Y Core M-5Y10, 8 GB di RAM e un'unità a stato solido da 256 GB, quella testata è la versione top gamma dell'ASUS Zenbook UX305FA, tuttavia i vari test svolti mettono in risalto i limiti del processore, che comunque sono per lo più conosciuti e comunque attesi: trattandosi infatti di una CPU di famiglia Y, con TDP di soli 4.5 W, non può minimamente offrire prestazioni paragonabili a quelle di un Haswell o anche di un Broadwell U. L'ASUS Zenbook UX305FA dunque può offrire una produttività limitata, risultando davvero efficace soltanto negli scenari più semplici dell'uso quotidiano, un aspetto che chiunque stia prendendo in considerazione l'acquisto di questo ultrabook dovrà tenere presente.

TEMPERATURE, RUMOROSITÀ ED AUTONOMIA
Come detto l'ASUS Zenbook UX305FA è completamente privo di ventole, inoltre essendo dotato anche di un SSD, è perfettamente silenzioso. D'altro canto ha uno chassis in metallo che non raggiunge i 13 mm di spessore e che quindi ha la tendenza a scaldarsi molto sotto stress, raggiungendo anche i 43.5°C, sebbene non in zone chiave durante l'utilizzo. Ci si sarebbe invece aspettati di più dall'autonomia: la batteria da 45 Wh infatti con un utilizzo quotidiano di tipo medio non supera le 6 ore, contro le 10 a cui fa riferimento ASUS.

Come sappiamo l'ASUS Zenbook UX305FA avrà in Europa un costo di 699 euro (scontato a 599 euro in Francia) per la versione base con display 1080P, 4 GB di RAM ed SSD da 128 GB, un prezzo davvero interessante se non si hanno particolari necessità di calcolo e si punta invece tutto su portabilità e stile.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy