Home News ASUS Zenbook Prime UX32VD, primo prototipo dal vivo

ASUS Zenbook Prime UX32VD, primo prototipo dal vivo

ASUS Zenbook Prime UX32VD, primo prototipo dal vivoSebbene ancora non sia pronto per la commercializzazione sul mercato di massa, i colleghi di The Verge hanno avuto l'occasione per vedere dal vivo un prototipo del futuro ultrabook top di gamma ASUS ZenBook UX32VD, dotato anche di scheda video dedicata. Benché il notebook non fosse ancora nemmeno avviabile, le prime impressioni sulla qualità costruttiva sono state molto positive.

ASUS ZenBook Prime UX31A è attualmente uno dei più popolari ultrabook sul mercato, grazie al suo riuscito mix di estetica e dotazione hardware, che ne fanno al tempo stesso un device affascinante e seducente, ultrasottile e dalle linee eleganti, ma anche una macchina sufficientemente potente per consentire lo svolgimento dei più comuni task quotidiani in scioltezza mentre si è in mobilità. Consapevole di questo successo il colosso taiwanese ha lavorato in prospettiva futura, al fine di offrire una nuova versione di questo ultrabook che sia ancora più completa e potente, senza andare però a comprometterne le caratteristiche esterne di spessore e peso o a cambiarne il riuscito design.

Asus Zenbook Prime UX32VD

Rispetto all'attuale ASUS UX31 quindi, oltre alla scocca in lega di alluminio con finitura satinata, dal caratteristico profilo a cuneo, in ASUS UX32VD ritroveremo anche il display IPS da 13.3 pollici con risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel. Il processore sarà un Intel Ivy Bridge di ultima generazione, di cui però ASUS non ha ancora svelato il modello preciso, abbinato a un quantitativo di RAM pari a 4 o 8 GB di DDR3 a 1600 MHz e a unità SSD in vari tagli. In più rispetto al modello attuale, ASUS UX32VD dovrebbe essere equipaggiato con una scheda grafica dedicata Nvidia GeForce GT 620M con 1 GB di memoria onboard.

Ovviamente tutto questo dovrebbe comportare un lieve aumento di spessore e peso. A confortarci però ci pensano i ragazzi di The Verge, che hanno avuto modo di avere tra le mani un prototipo di questo interessante ultrabook. Il device non era ancora dotato di sistema operativo avviabile, quindi nulla si è potuto dire riguardo alle prestazioni o alla qualità del display, ma i nostri colleghi si sono detti favorevolmente impressionati dalla qualità generale della realizzazione e delle finiture e dall'ottima retroilluminazione di cui gode ora la tastiera (l'UX31 non l'aveva).

Si conferma anche l'aumento di spessore, che però non sembra essere eccessivo, così che lo scambio in favore di potenza extra per il comparto video e l'integrazione di una batteria più capiente è stato giudicato vantaggioso. Le premesse dunque sembrano ottime ora non resta che attendere che i primi esemplari funzionanti raggiungano il mercato per saggiarne dal vivo qualità e prestazioni reali. In Italia, Asus UX32VD è già disponibile in prevendita a 1.149 euro.