Home News Asus: un ultrabook tablet convertibile al Computex 2012

Asus: un ultrabook tablet convertibile al Computex 2012

Ultrabook Asus tablet-convetibile con display ruotabile al Computex 2012A giugno 2012, Asus potrebbe annunciare un nuovo ultrabook tablet convertibile con display ruotabile. Gli ultrabook stimolano la ricerca di soluzioni e materiali innovativi.

Uniamo un paio di notizie flash pubblicate oggi da Digitimes. La prima è l'ennesima conferma dell'arrivo di nuovi ultrabook tablet-convertibili nel 2012. L'indiscrezione è circolata così tante volte ed ha ricevuto tante conferme (a tutti i livelli) da essere ormai data per certa; l'unica novità è rappresentata da qualche curiosità in più sul futuro modello di Asus.

Fonti industriali taiwanesi riferiscono, infatti, che l'ultrabook tablet-convertibile di Asus potrebbe debuttare al Computex 2012 a giugno, per poi raggiungere gli scaffali dei negozi a settembre in concomitanza con l'arrivo di Windows 8.

Nel corso degli anni abbiamo assistito a numerose interpretazioni del tema tablet-convertibile, ma solo i modelli con schermo ruotabile e ribaltabile hanno riscosso interesse commerciale. Ricordiamo che Intel ha già mostrato un concept di notebook ultrasottile convertibile in tablet, denominato Keeley Lake, che potrebbe rappresentare il paradigma dei futuri ultrabook.

Intel Keeley Lake, netbook-tablet convertibile

Dalle indiscrezioni sembrerebbe infatti che anche Asus abbia optato per un display ruotabile sul suo prossimo Zenbook. Non si esclude però che possano esserci degli elementi innovativi o di rottura rispetto al passato: avevamo già fatto cenno a nuove tecniche di retroilluminazione degli schermi che consentirebbero di realizzare display lid più sottili, ma gli ultrabook stanno favorendo la ricerca in tanti altri campi.

La necessità di realizzare telai ultrasottili ma allo stesso tempo robusti e leggeri, ad esempio, stimola le manifatture cinesi che operano in questo campo ad inventare nuove tecniche produttive ed a sperimentare nuovi materiali, metallo e fibra di vetro in primo luogo.

La scelta del processore dovrebbe cadere, come sembra ovvio, sui nuovi modelli Ultra della gamma Intel Ivy Bridge.

Fonte Digitimes

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy