Home News Asus U36S con processori Sandy Bridge

Asus U36S con processori Sandy Bridge

Asus U36S con processori Sandy BridgeIl nuovo Asus U36S è pronto a prendere il posto di Asus U36Jc di cui rappresenta un aggiornamento soprattutto per quel che riguarda i processori, adesso appartenenti alla famiglia Sandy Bridge.

L'azienda taiwanese sta preparando il debutto del nuovo notebook Asus U36S che va ad aggiornare l’attuale Asus U36Jc con l’introduzione degli innovativi processori Sandy Bridge di Intel con grafica integrata Intel GMA HD 3000 compatibile con le librerie grafiche DirectX10.1. Il nuovo computer portatile si avvantaggia di una robusta ed elegante cover in magnesio e alluminio che, oltre a conferire una certa protezione nei confronti dei graffi e di piccoli urti, protegge la scocca da impronte digitali.

Asus U36S

L’ultraportatile Asus dispone di memorie di tipo DDR3 Dual Channel e può essere equipaggiato con un hard disk tradizionale con capacità massima di 750 GB, un valore decisamente interessante per chi necessità di memorizzare grandi quantità di dati e contenuti. Basato sul sistema operativo Windows 7 di Microsoft, Asus U36S è dotato di un display con diagonale da 13,3 pollici in grado di restituire immagini ad una risoluzione di 1.366 x 768 pixel. Il fattore di forma, pari a 16:9, è ideale per la visione di film e la finitura lucida aggiunge luminosità e brillantezza ai colori.

Asus U36S dettaglio

Asus U36S specifiche

Nella configurazione del notebook si osserva una porta USB 3.0 ad elevate prestazioni che consente il trasferimento di grosse quantità di dati in tempi estremamente ridotti. Inoltre, l’uscita HDMI rende semplice il dirottamento delle immagini presenti sul display verso un televisore esterno in alta definizione. Asus U36S è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 4 celle sebbene, tra le opzioni, è possibile scegliere una versione potenziata da 8 celle. La connettività si sviluppa tramite una scheda di rete Gigabit Ethernet e un modulo WiFi 802.11b/g/n per il collegamento a reti senza filo.

Asus U36S chiuso

Altri dettagli di questo ultraportatile, che pesa meno di 2 chilogrammi ed ha uno spessore di appena 19 millimetri, sono un touchpad multigesture, una tastiera chiclet e un lettore di impronte digitali per controllare l’accesso al sistema. Da segnalare la tecnologia Express Gate per l’avvio di un sistema operativo basilare per l’accesso ad internet e per le funzioni elementari, e Super Hybrid Engine che contribuisce in maniera sostanziale al contenimento dei consumi mediante profili energetici attivabili secondo necessità.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy