Home News Asus smentisce il rincaro degli EeePC

Asus smentisce il rincaro degli EeePC

Asus smentisce il rincaro degli EeePCA marzo non sarà applicato alcun aumento dei prezzi per i notebook e netbook Asus. A dichiararlo è un portavoce di Asus, che risponde alle indiscrezioni secondo le quali era lecito aspettarsi un rincaro del 20%.

Nella giornata di ieri vi abbiamo riportato alcune indiscrezioni, riguardanti un possibile rincaro dei prezzi imposto da Asus per la sua famiglia di netbook Eee PC ed in generale per tutti i prodotti appartenenti al settore del computing mobile. Secondo la fonte si sarebbe trattato di un aumento del 20%, attivo a partire dal primo marzo del 2009.

Asus Eee PC 1000HE

Fortunatamente, è arrivata oggi una pronta smentita da parte di Asus Francia: le voci sarebbero totalmente infondate, e non vi sarà alcun aumento dei prezzi. Una strategia di questo genere avrebbe potuto essere in effetti deleteria per l'azienda, dal momento che il problema principale che accomuna tutti i produttori, compresa Asus, è quello del sovraffollamento dei magazzini, dovuto alla reazione dei consumatori nei confronti della crisi economica. E' proprio per evitare possibili speculazioni che Intel ha annunciato recentemente un blocco dei prezzi sui processori per notebook fino al mese di giugno, che consentirà ai produttori di smaltire più facilmente le giacenze in magazzino.

Un aumento dei prezzi all'interno di una categoria merceologica come quella dei computer portatili a basso costo inoltre, avrebbe un impatto assolutamente negativo sulle vendite, specie in considerazione del fatto che i maggiori rivali di Asus, MSI ed Acer, hanno recentemente applicato un ulteriore sconto sul prezzo delle proprie proposte netbook.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy