Home News ASUS ROG Zephyrus S (GX531), più sottile con Coffee Lake, GeForce GTX 1070 e 144Hz

ASUS ROG Zephyrus S (GX531), più sottile con Coffee Lake, GeForce GTX 1070 e 144Hz

ASUS ROG Zephyrus S (GX531), più sottile con Coffee Lake, GeForce GTX 1070 e 144HzASUS aggiorna il suo gaming-notebook più sottile: ASUS ROG Zephyrus S (GX531) integra un esa-core Intel Core i7-8750H, Nvidia GeForce GTX 1060/1070 e display da 144Hz. Lo vedremo certamente ad IFA 2018.

L'ASUS ROG Zephyrus S (GX501) è stato presentato lo scorso anno come uno dei gaming-notebook da 15.6 pollici più compatti sul mercato, ma l'azienda taiwanese è riuscita a renderlo ancora più piccolo e potente. La nuova versione dello Zephyrus S (che ha codice prodotto GX531) integra un processore Coffee Lake-H, grafica NVIDIA GeForce GTX 1060 con 6GB (GX531GM) o GeForce GTX 1070 Max-Q con 8GB (GX531GS) e un display da 144 Hz con refresh rate di 3ms, ma nonostante queste specifiche tecniche è più sottile (360 x 268 x 15,7 mm) del modello precedente con cornici ultraslim (7.5 mm).

ASUS ROG Zephyrus S GX531

E a conti fatti è proprio così: ASUS sostiene che Zephyrus S (GX531) abbia le stesse dimensioni di un classico notebook da 14 pollici, con uno spessore di 15.75 millimetri contro i 17.9 millimetri della generazione precedente ed un peso più leggero (2.1Kg contro 2.3Kg)  E le differenze non si fermano qui: oltre al processore esa-core Intel Core i7-8750H che sostituisce il già potente quad-core Intel Core i7-7700HQ (Kaby Lake), l'ultima versione è dotata di uno schermo AHVA da da 15.6 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) a 144Hz rispetto ai 120Hz supportati dalla versione dello scorso anno. D'altra parte però, la potente scheda grafica Nvidia GeForce GTX 1080 Max-Q cede il posto ad una GTX 1060/1070 e questa scelta potrebbe far storcere il naso ai gamer più incalliti.

ASUS ROG Zephyrus S GX531

ASUS ha però ritoccato anche un po' il design: oltre ad uno chassis più compatto, Zephyrus S (GX531) ha una caratteristica insolita per migliorare il sistema di raffreddamento, ovvero la tecnologia AAS (Active Aerodynamic System) che attiva una una ventola sul retro all'apertura del display, spingendo leggermente verso l'alto il fondo del notebook e migliorando il flusso d'aria (+22%) per mantenere i componenti al fresco. In totale troviamo 5 heat pipes, 4 heatsink ai lati e 2 ventole (da ben 83 lamelle), con un sistema di raffreddamento che dovrebbe tenere le temperature sotto gli 80°C.

La batteria resa da 50Wh con alimentatore da 230W (GX531GS) o 180W (GX531GM) a seconda del modello, ma la connettività subisce piccoli cambiamenti: scompare la porta Thunderbolt 3, che lascia il posto a due USB Type-C, una USB 3.1 e due USB 2.0, HDMi 2.0, jack audio da 3.5 mm e Kensington Lock.

ASUS ROG Zephyrus S GX531

ASUS Zephyrus S (GX531) sarà commercializzato a partire dal 31 agosto in più configurazioni, ma la versione premium da 2199$ sarà equipaggiata con 8GB di RAM, 512GB di spazio su SSD PCIe NVMe e grafica Nvidia GeForce GTX 1070. Teniamo a precisare che la RAM potrà raggiungere i 16GB, mentre lo storage potrà toccare 1TB. Per le caratteristiche, i modelli e i prezzi in Europa (e Italia) dovremo aspettare la prossima settimana, con l'annuncio a IFA 2018. Qui la pagina prodotto per un approfondimento.

ASUS ROG Zephyrus S GX531

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy