Home News ASUS G751JY recensito. E' perfetto per giocare!

ASUS G751JY recensito. E' perfetto per giocare!

ASUS G751JY recensito. E' perfetto per giocare!Arriva la prova del nove anche per l'ASUS G751, il nuovo gaming notebook presentato lo scorso ottobre, che si è rivelato essere un ottimo prodotto, ben costruito, robusto e dal perfetto bilanciamento tra prestazioni e prezzo.

E' stato recensito il nuovo ASUS G751JY, un gaming notebook "muscolare" con tante frecce al suo arco e pochi limiti. Quasi perfetto che, tra i contro, compaiono soltanto dimensioni e peso, parametri che è abbastanza scontato trovare fuori scala in desktop replacement da 17 pollici di questo tipo, e altri dettagli, come gli speaker non esaltanti e qualche tasto posizionato in maniera discutibile sulla tastiera.

ASUS G751JY

DESIGN, MATERIALI E DIMENSIONI
Ciò che colpisce del nuovo ASUS G751JY è la sua imponenza: il portatile (si fa per dire) misura infatti 416 x 318 x 20~53 mm con un peso di circa 4.2 Kg ed è quindi a tutti gli effetti un desktop replacement da lasciare decisamente il più possibile su una scrivania. Lo si potrebbe considerare un difetto ma se si vuole potenza e stabilità lo spazio interno è necessario per assicurare la giusta aerazione di tutti i componenti più critici.

L'estetica, rinnovata rispetto al precedente G750, è assai aggressiva, fatta di linee spezzate e nervose, griglie, particolari a contrasto, LED rossi etc. una scelta di design che potrebbe non risultare gradevole a tutti ma che comunque è solitamente apprezzata dai gamer. Per il resto comunque l'ASUS G751JY è ottimamente costruito, robusto ed affidabile in ogni situazione ed offre un notevole parco porte che comprende 4 USB 3.0, uscite video HDMI e VGA, plug RJ-45 per la LAN, un attacco di sicurezza Kensington Lock e soprattutto una porta miniDP/Thunderbolt port. Non manca nemmeno un'unità ottica che può essere a scelta di tipo DVD Writer, Blu-Ray Combo o anche Blu-Ray Writer.

TASTIERA e TOUCHPAD
La tastiera è ampia e spaziosa, retroilluminata, con i tasti WSAD evidenziati dal bordo rosso e con un tastierino numerico dedicato. In generale ha ottime qualità ed ha evidenziato solo qualche limite, per altro soggettivo, nel layout, come la scelta da parte di ASUS di sostituire il classico Num Lock con un tasto dedicato a una funzione proprietaria che mostra una schermata da cui accedere a diverse funzionalità o il posizionamento nell'angolo in alto a destra di cinque macro per lanciare ShadowPlay, Steam e altro ancora. Al di là di ogni critica è invece il touchpad, enorme e definito da Girbea il migliore che abbia mai provato.

ASUS G751JY

DISPLAY
Positiva anche la valutazione del display. ASUS ha infatti per la prima volta deciso di utilizzare un pannello IPS su un gaming notebook, introducendo così tutti i tipici vantaggi di questa tecnologia, con un angolo di visualizzazione particolarmente ampio, una gamma cromatica corretta ed estesa (93 % sRGB, 69 % NTSC, 72 % Adobe RGB) e ottimi lavori di luminanza (325 cd/m2) e contrasto (660:1). Lo schermo Full H da 17.3 pollici non è di tipo touch e tende leggermente al blu ma nell'insieme è molto valido.

HARDWARE E PRESTAZIONI
Cosa ci si può aspettare da un portatile equipaggiato con un processore Intel Core i7-4860HQ, 32 GB di RAM, una Nvidia GeForce GTX 980M con 4 GB di GDDR5 onboard e una soluzione dual-storage con un velocissimo SSD PCIE da 256 GB e un hard disk da 1 TB e 7200 RPM? La risposta è facile e i test la confermano, con prestazioni sempre al top anche con i titoli più recenti, alla massima risoluzione e con tutte le impostazioni di qualità al massimo.

TEMPERATURE, RUMOROSITÀ ED AUTONOMIA
Grazie alle dimensioni generose e al sistema di dissipazione del calore a due ventole, le temperature interne sono sempre sotto controllo, sfiorando al massimo i 40°c dopo lunghe sessioni di stress test e comunque solo in alcuni punti, lontani dalle mani e non in grado di peggiorare il comfort d'uso. Anche la rumorosità delle ventole è allineata alla media per soluzioni di questo tipo, raggiungendo livelli piuttosto elevati in situazioni estreme ma comunque mai fuori dei parametri riscontrabili in altri device simili. Per quanto riguarda l'autonomia essa si attesta attorno alle 3 ore con un utilizzo medio ma chiaramente giocando difficilmente si supera l'ora, ma anche questo era un comportamento atteso da un portatile con tale configurazione hardware.

ASUS G751JY

Se accettate il compromesso su dimensioni e peso come necessario contrappasso per le prestazioni sfoderate e vi piace l'estetica aggressiva e futuristica dell'ASUS G751JY non c'è molto altro da segnalare in negativo, se non ovviamente il prezzo elevato, che però è un parametro messo in conto da chi ha deciso di acquistare un notebook di questo tipo. Per un approfondimento, vi consigliamo di leggere la recensione completa su ultrabookreview.

ASUS G751JY

  • Processore: Intel Core i7-4860HQ e i7-4710HQ
  • Scheda video dedicata: Nvidia GeForce GTX 980M
  • RAM: fino a 32 GB
  • Storage: fino a due unità archiviazione dati, con dischi tradizionali da 1 TB e 7200 RPM o 2 TB e 5400 RPM, HDD ibrido da 1 TB con 8 GB di cache eMMC, unità a stato solido da 128 o 256 GB o ancora SSD in formato NGFF da 256 o 512 GB su link PCIe.
  • Display: IPS da 17.3 pollici con risoluzione di 1920 x 1080 pixel