Home News ASUS Fonepad Note 6: video spot ufficiale

ASUS Fonepad Note 6: video spot ufficiale

ASUS Fonepad Note 6: video spot ufficialeASUS ha rilasciato sul proprio canale YouTube un video spot ufficiale che illustra le principali caratteristiche del suo phablet, il Fonepad Note 6. Al momento non è ancora disponibile in Italia, ma il suo debutto è vicino.

ASUS Fonepad Note 6 è il phablet Android del produttore taiwanese, col quale l'azienda spera di erodere quote di mercato a Samsung e al suo Galaxy Note, arrivato alla terza generazione. Presentato all'IFA d Berlino di settembre, arriverà sul mercato a metà novembre, a un prezzo di 399 euro. ASUS ha quindi iniziato a scaldare i motori in vista della competizione ed ha rilasciato sul proprio canale YouTube il primo video spot ufficiale, che fa conoscere al pubblico le potenzialità del device.

ASUS FonePad Note

Quest'ultimo è caratterizzato da una realizzazione accurata e da linee gradevoli e filanti. Con dimensioni di 164.8 x 88.8 x 10.3 mm e un peso di 210 g è infatti abbastanza comodo da tenere anche con una sola mano ed è dotato di un display di tipo Super IPS+ multitouch a 10 punti di contatto, utilizzabile anche con pennino, con diagonale di 6 pollici, luminanza di 450 nit e risoluzione di 1920 x 1080 pixel (367 PPI). Se non vi bastano queste specifiche per trovare appetibile il phablet allora dovete anche sapere che per pilotarlo ASUS ha scelto un processore x86 invece che ARM, montando un Intel Atom Z2580 dual core con tecnologia Hyper-Threading e clock rate da 2 GHz, affiancato da 2 GB di RAM e da 16 o 32 GB di memoria eMMC per lo storage, espandibile tramite memorie microSD.

Il FonePad Note 6 ha poi anche una fotocamera posteriore da 8 Mpixel con autofocus e capacità di registrare video a 1080p, webcam frontale da 1.2 Mpixel, moduli aGPS/GLONASS, Bluetooth, WiFi e 3G per dati e funzioni telefoniche, porta microUSB e jack audio, batteria da 3200 mAh e ovviamente sistema operativo Google Android 4.2 Jelly Bean.

Le funzioni più interessanti però sono indubbiamente legate allo stilo in dotazione. Smart Peek ad esempio offre un'anteprima dei file e consente di accedere rapidamente ai contenuti delle app. Instant Page invece si avvia automaticamente quando si estrae lo stilo dall’alloggiamento nello chassis e permette di iniziare immediatamente a scrivere o a disegnare a mano libera, semplicemente effettuando uno swipe da sinistra a destra col pennino stesso, per attivare il layer speciale su cui agire. Smart Crop e Smart Select infine consentono di selezionare, ritagliare e salvare facilmente un’immagine in qualsiasi app ci si trovi. La fotocamera invece offre diverse funzionalità avanzate come Panorama, per catturare una sequenza fotografica al fine di ricostruire poi panorami, anche a 360°, Smart Remove, per rimuovere oggetti o persone indesiderate dalle nostre foto o ancora All Smiles, che seleziona in modo intelligente la migliore espressione facciale da una serie di scatti in sequenza, per creare automaticamente uno scatto in cui tutti i soggetti sono sorridenti.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
è ovvio che se Asus fosse riuscita ad anticipare Samsung con il Galaxy Note 3 ne avrebbe venduti molti di più. Però considerato il prezzo il Fonepad Note 6 è un'ottima alternativa al Note 3 per chi non è disposto a spendere cifre dell'rdine dei 700 euro  
Sid

Sid

ottobre 14, 2013

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy