Home News Asus EeePC presto con chipset Qualcomm?

Asus EeePC presto con chipset Qualcomm?

Asus EeePC presto con chipset Qualcomm?Samson Hu, manager generale della sezione EeePC di AsusTek ha annunciato che l’azienda starebbe valutando la possibilità di utilizzare chipset Qualcomm per i netbook EeePC. Per ritagliarsi una fetta del mercato, Qualcomm punta su consumi ridottissimi e un’integrazione totale dei dispositivi più comuni.

La piattaforma in questione dovrebbe essere Snapdragon, già presentata su alcuni dispositivi ultramobili di Samsung, basata su architettura ARM. Il chip QSD8672, in arrivo per il secondo semestre di quest’anno, potrebbe rivelarsi un ottimo compagno dei netbook, disponendo di tutte le caratteristiche proprie dei miniportatili a basso costo: processore a 45nm dual core a 1.5Ghz, moduli integrati HSPA+, GPS, Bluetooth, WiFi, TvTuner e chip grafico per la riproduzione di contenuti in alta definizione.

Asus Eee PC 1003HG

Qualcomm in un unico chip racchiude tutto il necessario, e anche di più, per un dispositivo portatile, garantendo ampia connettività, autonomia elevata e persino alcune componenti di intrattenimento.Comunque è poco probabile che Asus decida di “rimpiazzare” il colosso Intel, attualmente unico fornitore dei chipset per i suoi netbook, quantomeno nel breve periodo. Hu dichiara inoltre che la produzione di netbook con diagonale da 8.9’’ non terminerà definitivamente ma continueranno ad essere prodotti in numero limitato per alcuni mercati.

Secondo Hu infatti nel corso del 2009 Asus venderà il 15% dei netbook proprio ai provider di servizi di rete, e un altro 10% delle vendite sarà coperto dai netbook EeePC con touchscreen convertibile, come l’EeePC T91 e il T101H.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy