Asus: Eee PC a 200 dollari nel 2009! Asus dovrebbe riuscire a raggiungere l'obiettivo di 5 milioni di netbook venduti nel 2008 ed intende distribuire un totale di 20 milioni di computer portatili nel 2009. Nell'attesa programma un Eee PC a 200 dollari!

Jerry Shen, presidente Asus, ha annunciato di aver già smaltito 2.5 milioni di notebook nel primo semestre dell'anno, 1.7 milioni fino al terzo trimestre, e vuole raggiungere la quota di 1.9 milioni di unità consegnate entro il quarto trimestre dell'anno, con un totale di 6 milioni di PC portatili venduti nel 2008. Shen ritiene che anche l'obiettivo di 5 milioni di netbook smaltiti quest'anno potrebbe essere raggiunto senza difficoltà, considerando il trend finora registrato.

Asus Eee PC

Prendendo in considerazione il settore netbook, Asus conta sul 30% delle quote di mercato per il prossimo anno, con 6-7.5 milioni di unità vendute, cioè meno di 10 milioni di netbook stimati a giugno. Per potenziare la sua crescita, l'azienda taiwanese ha deciso di lanciare un Eee PC da 200 dollari, entro il 2009. Attualmente le vendite di netbook con hard disk rappresentano il 70% del totale contro il 30% dei modelli dotati di dischi SSD. Sette netbook su dieci hanno Windows XP, mentre 3 hanno distribuzione Linux.

Shen spera che Asus possa vendere 20 milioni di notebook e netbook nel 2009, con una crescita superiore alla media stimata per il settore (10-20%), nonostante l'instabilità dei mercati e il crollo della domanda, in seguito alla crisi economica mondiale.

 

Commenti