Home News Asus Eee Pad Transformer Prime smontato da FCC. Prima foto di Tegra 3

Asus Eee Pad Transformer Prime smontato da FCC. Prima foto di Tegra 3

Asus Eee Pad Transformer Prime disassemblaggio Asus Eee Pad Transformer Prime, a pochi giorni dal lancio, visita i laboratori FCC. Per la prima volta, possiamo vedere cosa c'è "sotto il cofano" della seconda generazione del tablet Asus.

Il 9 novembre 2011 è la data fissata per il lancio di Asus Eee Pad Transformer Prime, la seconda generazione del tablet dell'azienda taiwanese, che vi abbiamo mostrato in anteprima qualche giorno fa. Al momento le specifiche tecniche del nuovo Eee Pad Transformer TF201 non sono state confermate, ma si dà per certa la presenza dlela piattaforma Nvidia Tegra 3 con sistema operativo Android 3.2 Honeycomb, che sarà aggiornato ad Android 4.0 all'inizio del 2012.

Asus Eee Pad Transformer TF201 disassemblaggio

Asus Eee Pad Transformer TF201 batteria

Asus Eee Pad Transformer TF201 disassemblaggio

La dotazione comprenderà inoltre un display da 10 pollici, 1GB di memoria RAM e 16GB di memoria Flash. Anche questo modello sarà accompagnato da una docking station, munita di tastiera ed ampio touchpad, che "trasformerà" la tavoletta digitale in un notebook, molto simile nel design ad un mini-Zenbook. Come avviene per quasi tutti i prodotti prossimi al lancio sul mercato USA, anche Asus Eee Pad Transformer Prime visita i laboratori FCC, che ci consegnano un'interessante galleria fotografica dell'interno del tablet.

Asus Eee Pad Transformer TF201 disassemblaggio

Asus Eee Pad Transformer TF201 smontaggio

In realtà non ci sono tante sorprese. Le immagini ci permettono di vedere per la prima volta un chip quad core Nvidia Tegra 3, Kal-El. Tra i componenti riusciamo a distinguere la batteria da 25Whr, il chip Broadcom GPS, il modulo Azurewave WiFi e Bluetooth. Asus ha richiesto espressamente di mantenere sotto riserbo il resto della documentazione e delle specifiche tecniche. D’altro canto, il 9 novembre è ormai imminente e tutte le carte saranno allora svelate.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy