Home News Asus esternalizza la produzione di alcuni PC portatili!

Asus esternalizza la produzione di alcuni PC portatili!

Asus riduce i modelli di notebookAsus è pronta ad abbattere i suoi costi di produzione per moltiplicare il suo fatturato! La strategia si concentra sulla riduzione del numero di modelli di computer portatili previsti per ciascuna serie.

Asus sta lavorando attualmente alla riduzione dei suoi costi. La strategia viene attuata attraverso l'esternalizzazione della produzione di alcuni computer portatili, così come nella diminuzione del numero di modelli di PC portatili per ciascuna serie. Al momento, l'azienda taiwanese, propone circa 5-7 declinazioni diverse per uno stesso notebook, con specifiche tecniche che variano a seconda della versione scelta. Naturalmente ciò comporta un aumento dei costi della manodopera e complica la gestione dei componenti.

Asus F8S

Per rimediare, Asus avrebbe deciso di ridurre il numero di versioni per modello, in modo che possa beneficiare di un risparmio su larga scala. Si concentrerà dunque su un aumento dei volumi di produzione, circoscritti ad un numero limitato di modelli. L'azienda taiwanese ha comunicato qualche settimana fa, che l'omologazione dei modelli per ciascuna serie di PC portatile è destinata ad abbattere in particolare i costi legati alla produzione di una stessa versione in maggiori volumi.

Questo adeguamento delle varie famiglie di notebook dovrebbe essere terminato entro il prossimo mese e ne vedremo certamente gli effetti a partire dalla fine del 2008.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy