Home News Aspire One D150 con Linux e SSD

Aspire One D150 con Linux e SSD

Aspire One D150 con Linux e SSD Quando ormai mancano solo poche settimane alla distribuzione ufficiale del nuovo Acer Aspire One D150 a 349 euro, l'azienda taiwanese conferma anche l'esistenza di modelli provvisti di distribuzione Linux e drive SSD.

Per il momento, Acer ha annunciato in Italia esclusivamente dei modelli Aspire One D150 con hard disk e sistema operativo Windows XP, "dimenticando" le versioni con distribuzione Linux e/o dischi SSD. Tuttavia, il portavoce dell'azienda taiwanese ha dichiarato oggi ai nostri colleghi di ZDNet, che il prossimo netbook da 10 pollici potrà integrare sia sistema operativo Microsoft Windows sia Linux, così come un comune hard disk o un drive SSD. Confermando la presenza della nota distribuzione Linux Linpus Lite, ha però aggiunto che le versioni con Linux e SSD non saranno disponibili inizialmente.

Acer Aspire One D150

Sembrerebbe dunque che Acer abbia deciso di dare precedenza ai modelli con hard disk tradizionale e Windows XP. I dischi SSD saranno integrati nelle versioni future, anche con capacità di 16GB, ma contrariamente ad Aspire One da 8.9 pollici, il D150 non sarà provvisto del secondo lettore di schede di memoria.

Ricordiamo che questo slot è necessario per aumentare lo spazio di immagazzinamento dati di 8GB o 16GB iniziali, grazie all'utilizzo di una schede di memoria. Il portavoce Acer giustifica questa decisione spiegando che la presenza di questo secondo lettore di schede non si è più resa necessaria, grazie all'aumento della capacità di immagazzinamento standard.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy