Home News Archos 70b e 101 G9 Turbo con Android 4 al CES. LTE e pannelli solari in futuro!

Archos 70b e 101 G9 Turbo con Android 4 al CES. LTE e pannelli solari in futuro!

Archos 70b e 101 G9 Turbo con Android 4 al CES. LTE e pannelli solari in futuro!Archos era presente al CES 2012, con i suoi due tablet Archos 101 G9 Turbo (CPU da 1.5GHz) e Archos 70b, entrambi equipaggiati con sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Ma cosa ci riserverà l'azienda francese in futuro? Scopriamo le novità.

Archos, in occasione del CES 2012, ha mostrato i suoi tablet Archos 101 G9 Turbo e Archos 70b con OS Android ICS e ha parlato delle strategie commerciali per l'anno in corso. Secondo le ultime informazioni circolate in Rete, l'azienda francese ha previsto l'aggiornamento al sistema operativo Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich per la sua linea di tablet Archos G9 a breve, ma già al CES 2012 abbiamo potuto testare direttamente i vantaggi in termini di efficienza ed utilizzabilità sui due device, grazie ai modelli in esposizione.

Archos 70b

Ad ogni modo, dopo il mese di febbraio, sarà possibile acquistare un tablet Archos G9 con Android ICS già installato di default e nei prossimi giorni l'update sarà disponibile via OTA per tutti i tablet Archos G9 già sul mercato e/o venduti. Le due nuove tavolette digitali sono equipaggiate con un processore OMAP4 da 1.2 GHz, anche se l'azienda francese ha previsto a breve l'introduzione di modelli con CPU OMAP a 1.5GHz, più veloce e prestante ma più avida di energia. Il modello mostrato al CES 2012, Archos 101 G9 Turbo, possedeva infatti una CPU OMAP da 1.5GHz. Attualmente Archos 101 G9 Turbo e Archos 80 G9 Turbo hanno un costo rispettivamente di 350 euro (16GB) solo per il tablet da 10.1 pollici, e 280 euro (8GB) e 300 euro (250GB) per quello da 8 pollici.

Archos 70b

Archos 70b

Archos 70b offre un display touchscreen capacitivo aggiornato ed un potente processore Texas Instruments dual core da 1,2 GHz. Questa nuova versione, rispetto al precedente modello, vanta uno schermo da 7 pollici, con una maggiore risoluzione (1024 x 600) in grado di assicurare colori vivaci e nitidi e ha inoltre raddoppiato la RAM fino a 512 MB per un'esperienza web ancora più fluida e un servizio multi-tasking ancora più efficiente. Il tablet Archos 70b sarà disponibile a partire da febbraio ad un prezzo consigliato di 199.99 euro per la versione da 8GB e 299.99 euro per la versione da 250 GB. Ma cosa ci aspetta in futuro?

Archos 101 G9

Archos 101 G9 retro

Come già anticipato, i futuri tablet Archos saranno dotati di un modem 4G/LTE per la connettività mobile, ed utilizzeranno una nuova generazione di SIM card. L'azienda francese, inoltre, non esclude l'implementazione di un chip NFC (Near Field Communication) e di mini-pannelli fotovoltaici trasparenti, per ricaricare il tablet con energia solare.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy