Archos 140 Flip e Archos 101b Cesium: Atom x5 e Windows 10. Dal vivoAbbiamo dato un'occhiata dal vivo ai nuovi Archos 140 Flip e Archos 101b Cesium, due ibridi (il primo convertibile, il secondo detachable) con Intel Atom x5 e Windows 10. Saranno disponibili entro l'estate rispettivamente a 299 e 269 euro.


Archos ha fatto parlare di sé (e della sua partecipazione al MWC 2016) qualche giorno prima dell'inizio della fiera catalana, quindi chi ha visitato il suo stand sapeva di trovare qualche novità in esposizione. Noi ci siamo andati e, non ci siamo concentrati sugli smartphone e tablet Android, ma abbiamo puntato agli ibridi e convertibili con Windows 10. E non ci siamo sbagliati: Archos ha esposto due nuovi dispositivi, chiamati Archos 140 Flip e Archos 101b Cesium, dedicati agli utenti più produttivi e a chi cerca un notebook ed un tablet nello stesso prodotto.

Archos 101b Cesium

Archos 101b Cesium Archos 101b Cesium

Archos 101b Cesium ha un display da 10.1 pollici HD (1280 x 800 pixel) ed è alimentato da un processore Intel Atom x5-Z8300 (Cherry Trail), con 2GB di RAM e 32GB di storage espandibile con uno slot per schede microSD. A bordo c'è una batteria da 5200 mAh ed i soliti moduli per la connettività, WiFi 802.11n e Bluetooth, oltre ad una USB 3.0, una microUSB ed una microHDMI. Non mancano anche due fotocamere da 2 megapixel (anteriore) e 4 megapixel (posteriore).

Archos 140 Flip

Sembra la copia "perfetta" del Surface ed in verità non sarebbe nemmeno la prima volta che l'azienda francese si ispira ad altri dispositivi più noti per i propri prodotti. Il design quindi è piuttosto banale, per quanto distintivo, ma le dimensioni davvero compatte lo rendono un tablet molto maneggevole e portatile. Non ha nulla di speciale rispetto ad altri device simili, ma vi possiamo assicurare che guardandolo da vicino e toccandolo trasmette un senso di solidità e qualità, merito anche della kickstand sul retro (simile a quella del Surface tra l'altro) che completa l'aspetto "premium". Il modello in esposizione, come potete osservare dalle foto, ha una tastiera blu ma Archos ci ha confermato che arriverà sul mercato solo nel colore nero (almeno inizialmente). Archos 101b Cesium sarà disponibile entro l'estate al prezzo di 249-269 euro.

Archos 140 Flip

Archos 140 Flip Archos 140 Flip

Archos 140 Flip ha la stessa piattaforma di Archos 101b Cesium, ma un concept completamente diverso: non è un detachable (tablet + tastiera) ma un convertibile che - grazie a due speciali cerniere - ribalta il display fino a 360 gradi passando dalla modalità notebook a quella tablet. In questo caso, ci troviamo difronte ad un notebook da 14 pollici HD (1366 x 768 pixel) con processore Intel Atom x5-Z8300 (Cherry Trail), 2GB di RAM e 32GB di storage espandibile con uno slot per schede microSD, batteria da 8000 mAh, una USB 3.0, una USB 2.0 ed una microHDMI. Archos 140 Flip sarà disponibile entro quest'estate a 299 euro.

Commenti