Home News Apple Tablet iSlate: conferma ed altri dettagli

Apple Tablet iSlate: conferma ed altri dettagli

Apple iSkate ancora confermeSono emerse ancora nuove informazioni sul Tablet Apple, chiamato probabilmente iSlate. Un ex-dirigente di Google sostiene che il futuro dispositivo dell’azienda di Cupertino sarà una versione più grande del popolare iPhone.

Negli ultimi giorni, le indiscrezioni relative al futuro Tablet PC firmato Apple sono aumentate esponenzialmente, rivelando dettagli curiosi ed interessanti sulla sua dotazione tecnica e sulle scelte estetiche del suo design. Oggi, secondo quanto rilasciato da fonti vicine all'azienda di Cupertino, il Tablet internet sarebbe stato confermato ufficialmente, aggiungendo qualche particolare sfuggito all'occhio degli appassioni e degli addetti ai lavori.

Concept di tablet Apple iSlate

Kai-Fu Lee, ex presidente di Google Cina, anche conosciuto per la sua vicinanza a Foxconn, avrebbe comunicato in una recente intervista, che il Tablet Apple (forse denominato iSlate) avrà le fattezze di un iPhone con dimensione XXL, avente uno schermo da 10 pollici ma anche un'interfaccia utente altamente user-friendly.

Il Tablet PC, quindi, combina apparentemente le funzionalità di un netbook ed un ebook reader. Il dispositivo monta di una tastiera virtuale per la digitazione del testo e di una webcam per le videoconferenze. Queste informazioni confermano ciò che avevamo già anticipato nelle nostre precedenti notizie, ma le parole di Kai-Fu Lee rendono questi dettagli particolarmente credibili.

Apple iSlate sarà ottimizzato per la grafica 3D e la lettura di libri digitali, proponendo un'interfaccia accattivante ed intuitiva. Apple ha intenzione di produrre almeno 10 milioni di Tablet PC il primo anno ed ha alte aspettative, suffragate da swtatistiche e proiezioni secondo cui otterrebbe un buon successo di vendite, indipendente dalla data di lancio. Vi ricordiamo che Apple ha confermato che terrà una conferenza stampa il 26 gennaio a San Francisco, anche se come al solito non ha voluto rivelare ulteriori dettagli sui prodotti in uscita.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy