Home News Apple MacBook Pro e Air verso un aumento dei prezzi?

Apple MacBook Pro e Air verso un aumento dei prezzi?

Apple MacBook Pro e Air verso un aumento dei prezziUna serie di annunci pubblicitari apparsi sulle pagine del sito australiano PC Authority, sembrano presagire un aggiornamento nei prezzi dei sistemi desktop e notebook di Apple. Come spesso accade, la questione è ricca di mistero. Scopriamo insieme i dettagli.

Alcuni banner pubblicitari apparsi, più o meno volutamente, sul sito australiano PC Authority sembrerebbero preannunciare un aggiornamento del listino relativo ai sistemi MacBook Pro, Air e Mac Pro di Apple. Ma in questa storia c'è, come spesso accade per i prodotti del colosso di Cupertino, poca chiarezza. Infatti, sebbene il sito continui a riportare per i suddetti modelli i prezzi di 1.599, 1.999 e 3.599 dollari australiani rispettivamente, sui banner è possibile notare un considerevole disallineamento rispetto a quelli a listino.

Apple MacBook Pro

Secondo quanto si riesce ad apprendere dalla pubblicità online, la nuova linea Apple dovrebbe subire un rialzo dei prezzi non trascurabile. A mero titolo di esempio, il MacBook Air registrerebbe un aumento di 400 dollari australiani mentre il MacBook Pro, toccherebbe quota 300. Per il Mac Pro, addirittura, si parlerebbe di un aumento di ben 900 dollari (australiani). Non è chiaro se si tratti di un errore oppure se l'aumento di prezzo può essere giustificato dall'impiego della nuova architettura Nehalem realizzata da Intel.

Comunque sia, che qualcosa si stia muovendo è fuor di dubbio. Si tratta di attendere ancora qualche giorno per scoprire con maggior chiarezza quali sono le intenzioni di Apple riguardo la propria clientela.

 

Commenti (2) 

RSS dei commenti
ragazzi questa notizia pare essere smentita..mettete un update...quei banner comparsi sul sito australiano sono di giugno 09  
ang3lx

ang3lx

marzo 21, 2010

ma io me lo auguro che aumentino i prezzi... pero' che aggiornino anche le configurazioni! sarebbe ora!  
lex

lex

marzo 21, 2010

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy