ImageApple avrebbe in progetto un restyling per la propria linea di notebook durante il 2008: le novità più importanti potrebbero riguardare il MacBook, con l'introduzione di uno chassis in alluminio e tecnologia multitouch.

Secondo AppleInsider, Apple coglierà l'occasione del lancio di Montevina/Centrino 2 per aggiornare il design dei suoi computer portatili MacBook e MacBook Pro. L'ultimo aggiornamento infatti ha visto l'introduzione dei processori Intel Penryn di ultima generazione, oltre alla tecnologia del trackpad multi-touch limitatamente ai MacBook Pro, ma nessuna revisione a livello estetico e costruttivo per la famiglia di notebook consumer e professionali.

Image

Invece con l'uscita del Macbook Air, la linea classica dei laptop Apple ha effettivamente subito una svolta: è per questi motivi che la casa di Cupertino potrebbe voler uniformare tutto il line-up con uno stile condiviso da tutti i modelli. Il notebook che probabilmente subirà cambiamenti più radicali sarà il MacBook da 13.3 pollici: ricordiamo infatti che si tratta dell'unica serie ad utilizzare ancora uno chassis in policarbonato, mentre sia il Macbook Pro e il Macbook Air, sono passati ad una struttura in alluminio. Potrebbe inoltre essere l'occasione di vedere finalmente la tecnologia multi-touch adottata dal Macbook, per il quale potrebbe essere prevista un'estensione del trackpad.

Non è ancora chiara quale sarà l'entità del restyling e quali aspetti dei notebook Apple interesserà, tuttavia le indiscrezioni parlano di tecniche di costruzione simili a quelle utilizzare per il Thin & Light MacBook Air, con estetica di grande effetto. In considerazione del fatto che la piattaforma Centrino 2 verrà presentata da Intel nel mese di Giugno, è plausibile che la revisione dei computer portatili Apple avvenga entro la fine del terzo trimestre.

       

 

Commenti