Home News Apple MacBook con processori AMD?

Apple MacBook con processori AMD?

Apple MacBook con processori AMD?Sono soltanto rumor, è bene precisarlo, ma alcune indiscrezioni vedrebbero il colosso di Cupertino interessata ad AMD. Se questo fosse vero, alcuni Apple Macbook potrebbero utilizzare componenti del chipmaker.

Le voci di corridoio devono sempre trovare conferma ma, se quelle che riguardano l'interesse di Apple nei confronti di AMD risultassero vere, potrebbe delinearsi uno scenario interessante e particolare, viste le ultime vicende che stanno coinvolgendo il colosso di Cupertino e il chipmaker californiano Intel (disponibilità limitata dei processori e necessità di utilizzare chipset Intel). Considerando, inoltre, il rapporto di Apple con ARM e nVidia, AMD è l'unico concorrente principale di Intel che manca nel suo mix di prodotti.

Apple MacBook Pro 17

La notizia assume maggior impatto a causa di un articolo pubblicato da Apple Insider nel quale si parla di incontri tra i rappresentati delle due aziende. A quanto pare sarebbe già in corso una trattativa preliminare ma non è chiaro quali possano essere i termini concreti. In realtà, la collaborazione tra Apple e AMD è una ipotesi che già aveva destato l'interesse degli addetti ai lavori già nel lontano 2006 anche se, negli ultimi anni, non si sono sentite più voci significative a riguardo.

Comunque sia, una rottura definitiva tra la casa della Mela Morsicata ed Intel è davvero remota, perlomeno allo stato attuale, considerando la ripercussione che questa scelta potrebbe avere a livello commerciale. E' molto più probabile che Apple stia cercando di assicurarsi una maggiore flessibilità in modo da rispondere, con maggior efficacia, alle richieste del mercato e alle aspettative dei propri clienti. E' comunque ancora presto per trarre conclusioni definitive circa le strategie dei colossi coinvolti in questa faccenda. Probabilmente, tra qualche tempo, saranno più chiare le intenzioni di Apple e le risposte delle altre aziende.

 

Commenti (2) 

RSS dei commenti
in effetti un'azienda importante come Apple dovrebbe avere
nel suo listino..
se non altro per dare alternative alla clientela.  
Scott

Scott

aprile 21, 2010

sarebbe una buona cosa.. è sempre bello avere possibilità di scelta  
lex

lex

aprile 21, 2010

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy