Home News Apple Mac OS X 10.7 Lion: Launchpad, Mail e Airdrop

Apple Mac OS X 10.7 Lion: Launchpad, Mail e Airdrop

Apple Mac OS X 10.7 Lion: Launchpad, Mail e AirdropApple Mac OS X 10.7, nome in codice Lion, è stato rilasciato ieri nella versione beta per gli sviluppatori. Scopriamo alcune novità introdotte da Apple nel futuro sistema operativo, atteso in versione finale nell'estate 2011.

Ieri, Apple ha comunicato alcune nuove funzionalità del suo sistema operativo Mac OS X 10.7, il cui lancio per il grande pubblico è previsto per l'estate 2011. Una prima versione beta è stata resa disponibile per gli sviluppatori, membri del Mac Developer Program, allo scopo di iniziare a lavorare sulla realizzazione di programmi ed applicazioni che possano trarre vantaggio dalle nuove feature di Lion. La prima versione beta di Mac OS X Lion dimostra l'importanza di iOS per gli ingegneri e sviluppatori di Apple.

Apple Mac OS X 10.7 Launchpad

Lo slogan adottato dall'azienda della Mela non lascia alcun dubbio sull'influenza impressa dallo sviluppo di iPhone e iPad: "The power of Mac OS X. The magic of iPad", riassume così Apple sulla sua pagina di presentazione dedicata a Lion. Fra le novità introdotte, troviamo Launchpad che permetterà di visualizzare sullo schermo le applicazioni installate sulla macchina, come avviene per Springboard di iOS. Le apps potranno essere utilizzate a schermo pieno, potranno essere adottate nuove gestures e il backup automatico dei dati.

Le applicazioni potranno sfruttare la modalità resume, che consentirà all'utente di ritrovare il software nell'ultimo stato attivo, dopo un riavvio o un aggiornamento. Mail, il software dedicato alla posta elettronica passa alla versione 5, con una nuova interfaccia che si ispira fortemente al client di messaggistica di iPad. La modalità di condivisione dei file tra le macchine presenti su una stessa rete locale è stata ribattezzata con il nome di Airdrop, e dovrebbe funzionare in modo estremamente semplificato.

Apple segnala anche un aggiornamento alla nuova versione di FileVault, lo strumento di decodifica dei dati di Mac OS, ma anche e soprattutto l'integrazione di Mac OS X Server direttamente in Lion.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy