Home News Apple: iPod e Mac di seconda mano in Cina

Apple: iPod e Mac di seconda mano in Cina

Apple: iPod e Mac di seconda mano in Cina L'azienda di Cupertino ha annunciato l’apertura di uno shop online per la vendita di prodotti Apple di seconda mano sul mercato Cinese. Sconti fino al 22% per combattere la crisi economica e resistere alla concorrenza spietata.

I prodotti venduti nel nuovo shop online provengono direttamente dai laboratori Apple e fanno parte della categoria di dispositivi “refurbished”, ovvero restituiti ad Apple come difettosi o non funzionanti, e successivamente riparati. Il mercato dei refurbished, non particolarmente popolare in Italia, presenta diversi vantaggi: i prodotti prima di essere rimessi sul mercato vengono sottoposti a test approfonditi, per assicurarne la piena funzionalità e un’adeguata resistenza ai guasti. Il prezzo contenuto è sicuramente l’altra componente centrale dell’intero meccanismo.

Apple iPod

Nessuno sarebbe invogliato ad acquistare un prodotto riparato, anche se perfettamente funzionante e mai utilizzato, se non fosse proposto ad un prezzo concorrenziale. Il negozio Apple cinese quindi assume un doppio scopo: smaltire i prodotti refurbished certificati e accrescere la presenza di Apple sul mercato asiatico, limitata dalle condizioni economiche difficili di gran parte della popolazione. Sono molti i prodotti disponibili, dagli iPod Shuffle a circa 44$ ai più potenti iMac di nuova generazione, venduti a circa 2000$.

Apple ha introdotto da tempo questo tipo di mercato anche negli USA, nel Regno Unito e in Giappone, con risultati non particolarmente entusiasmanti. Il mercato cinese però è profondamente diversificato, e non sono pochi coloro che non hanno mai potuto acquistare a prezzo pieno i prodotti Apple, sempre piuttosto cari. I dispositivi refurbished prima della vendita sono testati, puliti a fondo e re inscatolati. È inoltre assegnato un nuovo numero di serie per usufruire della garanzia di un anno, offerta da Apple per questo tipo di prodotti.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy