Apple iPad: 290 dollari per la produzioneDa mercoledì scorso ed esattamente dal lancio di iPad, si susseguono freneticamente sul Web informazioni, dettagli, curiosità e commenti sul nuovo tablet firmato Apple. Oggi, Bill of Materials ha pubblicato un interessante studio sui prezzi di vendita dei principali componenti installati in Apple iPad.


Secondo questa analisi, iPad 16GB WiFi costerebbe in produzione all'azienda di Cupertino circa 290.50 dollari, di cui un terzo sarebbe dedicato allo schermo LCD (100 dollari). Per quanto riguarda il modello top di gamma da 64GB con 3G, il costo sarebbe di 363 dollari. A partire da questi dati, Bill of Materials procede quindi con un calcolo della percentuale di guadagno netto realizzato da Apple sulle sue varie versioni di iPad. Secondo i dati, l'azienda di Cupertino potrebbe guadagnare una percentuale compresa tra 42.9% sul modello entry level e circa il 55% sulle versioni più accessoriate.

Apple iPad

Si tratta di un'informazione poco realistica, in quanto il calcolo non terrebbe conto di molti altri oneri economici indiretti, esaminati in una contabilità più precisa. Ad esempio i costi legati al marketing o alla Ricerca&Sviluppo non sono elencati in tabella. Un altro punto interessante da evidenziare è senza dubbio quello dei costi di ciascun componente di iPad, sul quale non sono state valutate possibili oscillazioni di prezzo, dovute al cambio di valuta o semplicemente alla disponibilità.

Infine sono stati anche dimenticati i margini degli intermediari (trasporti, rivenditori,..). Ne consegue, quindi, che il guadagno netto realizzato da Apple deve essere nettamente inferiore. L'azienda di Cupertino ha forse deciso di adottare la politica dei prezzi aggressivi, puntando maggiormente su AppStore per recuperare i suoi margini?

Commenti