Home News Apple: iOS 4 per iPhone 3GS e iPod Touch

Apple: iOS 4 per iPhone 3GS e iPod Touch

Apple: iOS 4 per iPhone 3GS e iPod TouchCome promesso, Apple ha rilasciato iOS 4, l'ultima evoluzione della sua piattaforma mobile per iPhone 3G/3GS ed iPod Touch di seconda e terza generazione.

La prima metà del 2010 è stata particolarmente generosa con Apple che, nell'arco di pochi mesi, ha presentato il nuovo tablet iPad, l'ultima generazione del suo smartphone iPhone 4 e la versione aggiornata della sua piattaforma mobile, iOS 4. Lo scorso 21 giugno, l'azienda di Cupertino ha reso finalmente disponibile (gratuitamente) per i possessori dei device Apple la release iOS 4. Anche se l'ultima versione del sistema operativo mobile è accessibile da terminali iPhone 3G e iPod Touch di seconda generazione, non tutte le funzionalità presenti nell'OS saranno disponibili per tutti.

Apple iOS 4

Il multitasking, ad esempio, una delle principali feature presentate da Steve Jobs in occasione del lancio di iOS 4, sarà integrato solo su iPhone 3GS ed i iPod Touch di terza generazione. Sarà inoltre necessario che tutte le applicazioni siano compatibili con questa nuova modalità di funzionamento, in caso contrario saranno semplicemente bloccate. In compenso, altre novità come l'introduzione di cartelle dove sistemare le applicazioni o la gestione di un sistema multi-account faranno parte delle funzionalità estese a tutti.

Apple iOS 4 integra più di un centinaio di funzionalità ed opzioni tra cui l'applicazione iBooks che permette di leggere ed acquistare libri digitali da un portale specifico, iBookstore. Gli utenti noteranno anche la presenza di iAd, il sistema di pubblicità mobile specifico per iPhone OS che deve dare nuovo dinamismo alla pubblicità e superare i modelli del semplice annuncio. iOS 4 offre inoltre funzioni destinate al mondo delle aziende dal momento che iPhone è uno dei più diffusi smartphone tra professionisti. iOS 4, ultima versione del sistema operativo Apple, è scaricabile da iTunes su PC e Mac.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy