Home News Apple chiude Mac OS X Download

Apple chiude Mac OS X Download

Apple chiude Mac OS X DownloadL'arrivo di Mac App Store farà una vittima, o più, nella sezione download di Mac OS X sul sito ufficiale Apple. Dal 6 gennaio, tutti i download di applicazioni, software e programmi saranno concentrati in Mac App Store.

Mac App Store aprirà le sue porte agli utenti all'inizio del 2011. Questa apertura però sarà anche sinonimo di una chiusura, cioè quella dell'attuale sezione sul sito Apple riservata ai download per Mac OS X. MacWorld ha appreso, da una mail inviata agli sviluppatori registrati, che l'azienda di Cupertino a partire dal 6 gennaio 2011 non proporrà più la sezione Mac OS X Download sul suo sito ufficiale. La società della Mela Morsicata, infatti, suggerisce ai clienti di scaricare tutti i software da Mac App Store.

Apple Mac OS X Snow Leopard

Un ampio ventaglio di applicazioni per sistemi Mac sarà comunque disponibile su altri canali, con software di terze parti. Privarsi della sezione download, significa anche privarsi di una bella finestra di esposizione. Inoltre, affinchè un'applicazione possa finire su Mac App Store, dovrà soddisfare una serie di parametri. Le applicazioni che utilizzano API non pubbliche ad esempio saranno bandite, come le versioni di prova o le demo, le apps che modificano l'aspetto di Mac OS X o quelle giudicate inutili.

Per Mac App Store, lo sviluppatore deve pagare un abbonamento annuale di 90 dollari. Sulla vendita di un'applicazione (alcune saranno gratuite), percepirà il 70% del costo, l'altro 30% andrà ad Apple. Ricordiamo che Mac App Store sarà accessibile solo con sistema operativo Mac OS X Snow Leopard (o superiori). Per applicazioni terze, gli utenti di Leopard dovranno sbarcare su altri portali lontani da Apple.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy