Home News Apple: Boot Camp 3.1 supporta Windows 7

Apple: Boot Camp 3.1 supporta Windows 7

Apple: Boot Camp 3.1 supporta Windows 7 La società di Cupertino, diretta da Steve Jobs, ha rilasciato un aggiornamento per Boot Camp (passa alla versione 3.1), che garantisce il supporto per Windows 7. L'update è consigliatissimo.

Sin dal lancio di Windows 7, i possessori di un computer Mac aspettavano che l'azienda della Mela Morsicata aggiornasse anche Boot Camp, affinchè il nuovo sistema operativo di Microsoft potesse essere supportato dal proprio computer desktop o notebook. Finalmente, nella giornata di ieri, l'azienda di Cupertino ha pubblicato la nuova versione Boot Camp 3.1, che supporterà Windows 7, oltre a Windows XP e Windows Vista. Tuttavia Boot Camp 3.1 è riservato solo agli utenti Mac OS X 10.6 Snow Leopard. Vi ricordiamo che Boot Camp permette all'utente di installare su una partizione o su un altro hard disk del proprio Mac, un sistema operativo Windows (è richiesta una copia autentica), più naturalmente Mac OS X.

Apple Boot Camp

Attenzione, comunque, Windows 7 non è supportato da MacBook Pro 15 e 17 pollici, prodotti dal loro debutto sino alla fine del 2006. Oltre a Boot Camp 3.1, Apple mette a disposizione Boot Camp Utility for Windows 7 Upgrade, un'applicazione che aiuta a migrare senza difficoltà da Windows Vista a Windows 7, se il primo sistema operativo è già installato sul Mac. Potete scaricare Boot Camp 3.1 per Windows 7 a 32bit (380MB) e per Windows 7 a 64bit (274MB) direttamente dal sito ufficiale Apple.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy