Home News Anonymous attacca la CIA

Anonymous attacca la CIA

Anonymous attacca la CIAIl sito Internet della "Central Intelligence Agency", più nota come CIA, è stato attaccato poche ore fa. Il gruppo dei pirati informatici Anonymous ha rivendicato l'operazione.

"CIA Tango Down" sono state le uniche tre parole scritte da un membro di Anonymous sul suo account Twitter @YourAnonNews, regolarmente utilizzato dal gruppo, senza fornire ulteriori spiegazioni sull'operazione compiuta. Sottolineamo che "Tango Down", nel gergo militare delle forze speciali, indica l'annientamento di un nemico ed è proprio quello che è avvenuto nella guerra digitale condotta da Anonymous contro l'agenzia americana.

Il sito è stato irraggiungibile per diverse ore, da venerdì sera a questa mattina. Intervistato, un portavoce della CIA ha risposto: "stiamo valutando queste informazioni". I membri di Anonymous hanno anche aggiunto di aver violato il sito camimex.org.mex, appartenente al governo messicano, rimasto inaccessibile per l'intera giornata di venerdì. Il mese scorso Anonymous ha defacciato il sito del Ministero americano di Giustizia e della polizia federale (FBI), in seguito alla chiusura dei siti MegaUpload accusati di pirateria.

Anonymous non ha dato spiegazioni del suo attacco contro la CIA, che per la seconda volta è rimasto vittima dei pirati informatici (ricordate l'operazione dello scorso giugno del gruppo Lulz Security vicino ad Anonymous contro la CIA?).

Anonymous

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy