Home News Android Wear, SDK completo e prime apps per indossabili

Android Wear, SDK completo e prime apps per indossabili

Android Wear, SDK completo e prime apps per indossabiliGoogle ha lanciato un SDK completo per Android Wear, il software dedicato ai dispositivi indossabili che possono ora contare su app proprie e personalizzate, con comandi vocali e sincronizzazione con lo smartphone/tablet abbinato.

All'inizio di quest'anno, è stato rilasciato un Android Wear SDK "developer preview", che ha permesso agli sviluppatori di realizzare applicazioni Android per il proprio smartphone o tablet che potessero inviare notifiche ad uno smartwatch con Android Wear da quei terminali.

Android Wear SDK

Con la presentazione di un SDK completo, avvenuta ieri nel corso di Google I/O, l'azienda di Mountain View permetterà agli sviluppatori di creare apps che girino sul dispositivo stesso. Quando gli utenti installeranno l'app Android per lo smartphone/tablet, l'applicazione relativa per lo smartwatch (o per qualsiasi altro indossabile) si installerà automaticamente e si aggiornerà nello stesso modo.  

Nel corso dell'evento, Google ha mostrato alcuni esempi di applicazioni di app Android Wear, tra cui Eat24 che consente di ordinare del cibo da asporto direttamente dall'orologio in pochi click. L'applicazione Lyft per Android Wear può "interfacciarsi" con Google Now per chiamare una macchina (è un app molto simile a Uber) attraverso un comado vocale e poi votarla.

Android Wear presenta un'interfaccia pulita ed ergonomica (proprio perché pensata per piccoli display), in cui sarà visibile e a portata di dito una lista di schede, da quelle di Google Now alle notifiche. L'utente potrà navigare tra le tab con uno swipe verticale, mentre con uno orizzontale si avrà accesso ad altri contenuti o si elimineranno le notifiche.

LG G Watch e Samsung Gear Live saranno i primi indossabili con Android Wear e sono già disponibili sul Play Store italiano. Moto 360 arriverà entro la fine dell'estate.