Home News Android 5.0 (Android TV) su Mini PC con SoC Allwinner A33, A80T e A83T Octa

Android 5.0 (Android TV) su Mini PC con SoC Allwinner A33, A80T e A83T Octa

Android TV su Mini PC con SoC Allwinner A33, A80T e A83T OctaNon solo presto i produttori di smartphone e tablet economici saranno in grado di proporre dispositivi con Android 5.0 Lollipop grazie al tempestivo supporto fornito dai SoC Allwinner A33, A80T e A83T Octa ma anche le aziende che realizzano TV Box potranno utilizzare per la prima volta l'OS Android TV sui propri device invece della versione completa con interfaccia ad hoc.

Poco meno di un mese fa Allwinner aveva annunciato di star lavorando affinché i propri SoC Allwinner A33, A80 e A83 fossero capaci di supportare pienamente il recentissimo sistema operativo Android 5.0 Lollipop, dando quindi presto la possibilità ai produttori di smartphone e tablet di immettere sul mercato device low cost con l'ultima release dell'OS del robottino verde. In questi giorni però il chipmaker cinese ha diffuso anche un video in cui si vede un TV Box con Allwinner A80 eseguire senza problemi Android TV, versione appositamente sviluppata a Mountain View per l'uso sulle TV.

Android 5.0 su Allwinner A80, A83 e A33

Si tratta di un ulteriore passo assai importante e significativo perché fino ad ora i TV Box economici avevano sempre utilizzato la versione completa di Android, aggiungendovi poi semmai un'interfaccia proprietaria che ne semplificasse l'utilizzo su questo tipo di prodotti. Poter utilizzare direttamente Android TV avrà invece diversi vantaggi:

  • i produttori non dovranno più sviluppare un'interfaccia dedicata (e spesso non altrettanto riuscita o funzionale);
  • i costi realizzativi dei dispositivi saranno abbattuti;
  • maggior appeal per soluzioni economiche che potranno vantare lo stesso OS di prodotti ben più costosi.

Se tutto andrà per il verso giusto si innescherà probabilmente un meccanismo virtuoso simile a quello che ha decretato il successo di smartphone e tablet low cost capaci di portare in breve tempo sul mercato dispositivi con la stessa versione di Android dei prodotti top gamma, a una frazione del prezzo. Certo, rispetto alla versione base, Android TV risulta più limitata nella versatilità, in parte proprio per l'interfaccia semplificata, in parte perché il Play Store è impostato per visualizzare soltanto le app adatte a questo ambito d'uso e capaci di funzionare assieme a un telecomando e all’interfaccia dedicata. Il risvolto della medaglia però consiste nell'impossibilità di installare app che poi creeranno problemi di utilizzo o semplicemente risulteranno del tutto inutili.

Per il momento non c'è alcuna data precisa, ma non dubitiamo che nel corso della prima metà del 2015 vedremo proliferare soluzioni basate su chip Allwinner.

Via: ARMDevices (1 e 2)

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy