Home News AMD in calo per i netbook

AMD in calo per i netbook

AMD cala sui notebook per colpa dei netbook Mentre le vendite dei processori Intel Atom continuano a crescere giorno per giorno, AMD non ha ancora rilasciato una piattaforma ufficiale per netbook e vede nel tempo perdere anche quote di mercato nel settore dei notebook, con una flessione del 2-3%, dal 12-13% attuale al 10% previsto per il prossimo anno.

Ricordiamo che nelle ultime settimane, AMD ha rilasciato le piattaforme mobile Yukon (processore Huron e chipset RS690) e Congo (processore Conesus e chipset RS780M) indirizzate principalmente al segmento entry-level e mid-range del mercato notebook.

Roadmap AMD

Secondo le fonti vicine all'azienda di Sunnyvale, il reale obiettivo di AMD è dato dai netbook, ma i costi aggiuntivi necessari allo sviluppo di una nuova piattaforma potrebbero danneggiare AMD e rendere ancora più competitivo Intel Atom. AMD introdurrà sul mercato Yukon il prossimo anno, nel primo trimestre, mentre Congo a metà del secondo semestre. Entrambe le piattaforme mirano a soddisfare la domanda di utenti in cerca di un esperienza multimediale completa attraverso il proprio mininotebook e ultraportatile.

Nel 2010 seguità la piattaforma Nilo e nel 2011 Ontario, un dual-core Accelerated Processing Unit (APU) basato su core Bobcat.