Home News AMD G-Series: APU Fusion per sistemi integrati

AMD G-Series: APU Fusion per sistemi integrati

AMD G-Series: APU Fusion per sistemi integratiLa APU AMD G-Series è una piattaforma appartenente alla famiglia AMD Fusion e dedicata ai sistemi embedded. Attenzione ai consumi e alla dissipazione sono i punti chiave di questa soluzione.

AMD ha recentemente presentato una nuova piattaforma sviluppata per l’impiego in sistemi integrati. Si tratta della soluzione AMD G-Series basata sulle piattaforma AMD Brazos e dedicata ai sistemi industriali, medicali e non solo. Buddy Broeker - Direttore della divisione Embedded Computing Solutions di AMD, ha spiegato che l'azienda di Sunnyvale propone questa piattaforma per tutte quelle situazioni nelle quali non è sufficiente soltanto il rispetto delle specifiche tecniche ma è necessario anche ottenere tempi di sviluppo ridotti.

Roadmap AMD mobile 2012

I sistemi per i quali AMD G-Series è pensata hanno, generalmente, vincoli decisamente stringenti per quel che riguarda soprattutto i consumi così come anche la dissipazione trattandosi, spesso, di apparecchiature dalle dimensioni piuttosto compatte o collocate in ambienti particolari. Da questo punto di vista, la piattaforma del chipmaker californiano è resa disponibile con chip aventi TDP da 9W e da 18W e chipset FCH (Fusion Controller Hub) Hudson da 2,7W o 4,7W.

Tali specifiche permettono una certa elasticità d’uso in ogni situazione, anche quelle più impegnative. Molto importante è il livello di integrazione raggiunto dalla piattaforma G-Series che permette un rapido e semplice aggiornamento dei sistemi dove essa è collocata. Rispetto alle soluzioni proposte da Intel, AMD propone componenti che, sebbene possano essere caratterizzati da un maggiore consumo generale, riescono tuttavia a garantire migliori prestazioni e un’occupazione di spazio nettamente inferiore.