Home News Amazon lancia MP3 Store e Cloud Player in Italia

Amazon lancia MP3 Store e Cloud Player in Italia

Amazon lancia MP3 Store e Cloud Player in ItaliaAmazon estende finalmente anche al nostro Paese il suo noto ecosistema di contenuti "compra una volta ed ascolta ovunque", attivando anche in Italia i servizi MP3 Store e Cloud Player. Da oggi sarà quindi possibile per tutti i possessori di device Android o Apple acquistare un brano dallo store Amazon e poi ritrovarlo su tutti i propri dispositivi.

Amazon non è solo Kindle Fire 2 e Kindle Fire HD, anche se tablet e eBook Reader costituiscono da alcuni anni una parte importante del proprio business ma è anche e soprattutto il più grande store online di libri e musica e un fornitore di servizi ad essi correlati.

Amazon Italia

Da oggi Amazon porta in Italia due suoi servizi tra i più famosi, prima non disponibili per gli utenti del nostro Paese. Si tratta di MP3 Store e Cloud Player. Il primo è il negozio online di musica digitale, mentre il secondo è il player software ad esso correlato. Amazon MP3 Store propone milioni di brani DRM free, con la possibilità di ascoltare il brano acquistato tramite Cloud Player sui propri Kindle Fire e Fire HD ma anche su smartphone e tablet Android based o Apple, compresi notebook e computer desktop.

Grazie al Cloud Player infatti troveremo su ciascun dispositivo la lista aggiornata dei file acquistati, che saranno quindi sincronizzati in automatico tramite il nostro account, in modo da poter essere ascoltati ovunque senza la necessità di pagarli e scaricarli per ciascun dispositivo in nostro possesso. Amazon MP3 Store inoltre è uno dei più grandi al mondo, comprendendo i cataloghi di alcune delle più importanti case discografiche mondiali tra cui EMI, Universal Music, Sony Music e Warner Music, oltre ad altre centinaia di etichette minori, sia italiane che del resto del mondo. Il prezzo della maggior parte dei brani è indicativamente pari a 99 centesimi, mentre moltissimi album partiranno da un costo di 5.99 euro.

Cloud Player invece è disponibile in due versioni, gratuita e premium. Il primo consente l'archiviazione di circa 250 brani senza alcun costo aggiuntivo, mentre la versione Premium consente l'archiviazione e la sincronizzazione di ben 250.000 brani, esclusi quelli acquistati direttamente dall'MP3 Store, che non sono conteggiati, con un abbonamento annuo di 24.99 euro.

Cloud Player infatti grazie alla funzione Scan and match è in grado di controllare anche le librerie musicali di iTunes o Windows Media Player, confrontandole col proprio catalogo: tutti i brani riconosciuti saranno quindi automaticamente inseriti nel proprio elenco, essendo importati come MP3 a 256 Kbps. In questo modo quindi i clienti potranno contare anche su un backup sicuro dei propri file, oltre ad avere a disposizione tutta la propria musica su qualsiasi dispositivo.    

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy