Home News Acer punta a 30 milioni di notebook venduti

Acer punta a 30 milioni di notebook venduti

Acer punta a 30 milioni di notebook vendutiSembrerebbe che Acer sia molto fiduciosa nelle sue performance per la fine del 2009. L'azienda taiwanese intende infatti superare le sue previsioni di vendita e smaltire un totale di 30 milioni di computer portatili nell'intero anno.

Alcuni mesi fa, Acer contava su 28 milioni di PC portatili smaltiti nel 2009, ma in questi giorni ha rivisto le sue previsioni con una nuova stima di 30 milioni di unità. Nel corso del primo semestre, il produttore ha consegnato 5.8 milioni di computer portatili nel primo trimestre e 6.6 milioni nel secondo trimestre, cioè un totale di 12.4 milioni. Questa cifra aggiunta alle prime stime di 9 milioni di unità smaltite nel terzo trimestre, porta la distibuzione di Acer a 21.9 milioni di notebook venduti.

Acer Aspire TimeLine 1810T

Per raggiungere 30 milioni di computer portatili entro il 2009, Acer dovrà dunque consegnare 8.6 milioni di unità nel corso di questo quarto trimestre. Non sappiamo se il richiamo degli ultraportatili Aspire TimeLine da 13 pollici potrà avere un impatto negativo sulle vendite, anche se Acer punta molto sui modelli Intel CULV con una politica dei prezzi più aggressiva rispetto ai suoi concorrenti. Nel terzo trimestre, Acer ha visto aumentare del 40% il suo fatturato, con un incremento del 5% su un anno.

La società taiwanese spera di incrementare il suo fatturato del 10% nel quarto trimestre rispetto al trimestre precedente. Acer, quindi, non si accontenta del secondo posto a livello mondiale, ma marcia alla conquista del primo posto sul podio.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy