Home News Acer Aspire One Slimline: specifiche tecniche

Acer Aspire One Slimline: specifiche tecniche

Acer Aspire One SlimlineIl nuovo netbook di Acer con diagonale da 10 pollici ed uno spessore ridotto è stato confermato: si chiamerà Aspire One Slimline, monterà un pannello LCD da 16:9, e sarà distribuito in più versioni, con drive SSD o hard disk tradizionale.

L'alone di mistero che circonda il nuovo netbook Acer da 10 pollici si sta dissipando velocemente: dal web arrivano infatti nuove fotografie, informazioni, e persino le specifiche tecniche dettagliate del dispositivo. Stando alle fonti, il netbook assumerà la denominazione ufficiale di "Acer Aspire One Slimline", e non sarà solo una semplice revisione dell'attuale modello da 10 pollici Aspire One D150. Slimline sfrutterà infatti un display con rapporto di forma 16:9 e risoluzione di 1024x576 pixel su diagonale di 10.2 pollici, e come già avevamo anticipato, avrà una disposizione delle interfacce sostanzialmente differente.

Acer Aspire One Slimline
 
Acer Aspire One Slimline
 
Acer Aspire One Slimline 

Il primo modello di cui abbiamo notizia, contrassegnato dal model-number "BA01", sarà provvisto inaspettatamente di un hard disk tradizionale da 160GB e 5400 rpm, e non di un drive SSD come la speciale "SD Expension" faceva supporre; basato su classica piattaforma Intel Atom con chipset Intel 945GSE e processore Atom N270 da 1.6GHz, si avvarrà di una componentistica hardware similare a quella dei più comuni computer portatili low cost attualmente in commercio. Saranno infatti presenti un modulo WiFi con specifiche 802.11b/g, un Bluetooth, un controller Ethernet integrato ed un Card Reader Jmicron; la batteria agli ioni di litio avrà una capienza di 3 celle.

Acer Aspire One Slimline
 
Acer Aspire One Slimline 

Lo chassis si rivela, come pronosticato dalle prime immagini e fotografie, più snello e sottile rispetto al suo predecessore: Aspire One Slimline avrà infatti dimensioni di 255 x 185 x 24 mm, contro i 260 x 185 x 34 mm di Aspire One D150, con una riduzione dello spessore di addirittura un centimetro. Al momento non è chiaro quando verranno rilasciati i nuovi modelli ed il loro prezzo di lancio, mentre sembra certo che verranno implementate alcune versioni munite di drive SSD; per quanto riguarda invece il sistema operativo, anche se non sembra in dubbio la presenza dei classici modelli con Microsoft Windows XP Home (vedi tasto Windows), vi sarà l'introduzione di alcune versioni con OpenSuse 11.1, la nuova distribuzione Linux rilasciata da Novell sul finire dello scorso dicembre.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy