Home News Il 44% degli account su Twitter non cinguetta

Il 44% degli account su Twitter non cinguetta

Il 44% degli account su Twitter non cinguettaSecondo il rapporto pubblicato da Twopcharts, il 44% degli account Twitter creati non sono mai stati utilizzati per postare messaggi. La percentuale rappresenta quasi 500 milioni di profili.

Twitter ha attualmente 974 milioni di account, non lontano da 1.2 miliardi di utenti attivi su Facebook, una cifra impressionante che vale miliardi di euro. Tuttavia, avere un account sulla piattaforma di microblogging non obbliga l'utente ad essere attivo. Secondo l'ultimo report di Twopcharts, il 44% degli account di Twitter non cinguetta, cioè non ha mai scritto un tweet, mai ritwittato né condiviso.

Twitter italiano

E' pur vero comunque che non scrivere messaggi nel proprio profilo su Twitter non significa essere inattivi sul servizio. Lo stesso social network ha affermato, alla fine dell'anno, che la piattaforma può contare su 241 milioni di utenti attivi al mese, cioè persone che si collegano e si loggano almeno una volta al mese al proprio account. Alcuni internauti utilizzano Twitter per leggere solo i messaggi di altri, ed anche questa è considerata un'attività. Insomma, parlare di utente attivo è piuttosto complicato, dipende dai parametri che si considerano e dal tempo di collegamento.

Nonostante ciò, per Twitter, gli utenti "poco partecipi" possono rappresentare un problema. Non creano contenuti, non condividono idee e pensieri con la community, non ritwittano, in pratica hanno un uso molto limitato della piattaforma che invece cerca di monetizzare ogni attività. Il 44% dei profili, inoltre, è poco loquace, il 30% ha twittato giusto 1-10 volte dalla creazione dell'account mentre solo il 13% ha inviato almeno 100 tweet. In totale, solo 542.100.000 account hanno twittato almeno una volta.

Per chi non lo sapesse, anche Notebook Italia è su Twitter. Per seguire le nostre notizie e avere un contatto diretto con i redattori iscrivetevi a @notebookitalia.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy