Home News 4G LTE sull'Everest, grazie a Huawei e China Mobile

4G LTE sull'Everest, grazie a Huawei e China Mobile

4G LTE sull'Everest, grazie a Huawei e China MobileSe siete alpinisti esperti e l'Everest è una delle ultime cime da scalare allora c'è una buona notizia per voi: anche il campo base a 5200 metri di altezza posto sul versante cinese è dotato di connessione 4G-LTE, grazie a China Mobile e al partner tecnologico Huawei.

China Mobile e Huawei sul tetto del mondo, grazie all'installazione di un modulo di connessione 4G-LTE presso il campo base dell'Everest, a quota 5200 metri. Il provider cinese e il suo partner tecnologico lo scorso 11 giugno hanno infatti terminato i lavori per portare una connessione veloce anche a quell'altezza. Non è comunque la prima volta che è possibile connettersi dal campo base hymalaiano. Sin dal 2007 infatti sempre China Mobile aveva installato lì un modulo 3G, imitata poi tre anni più tardi, nel 2010, da una sussidiaria dell'azienda svedese TeliaSonera, NCell, che aveva reso disponibile una connessione dello stesso tipo presso l'altro campo base, sul versante nepalese del massiccio.

Everest 4G LTE

Attualmente però è la prima volta che una connessione ultraveloce di nuova generazione è resa disponibile a una simile altezza. Gli alpinisti esperti dunque potranno usufruire presso il campo base di una connessione che consentirà anche lo streaming video e comunicazioni molto più veloci ed affidabili con le persone "a terra". Bisognerà comunque tener presente, dovendo recarsi in loco e volendo avvantaggiarsi della connessione, che il modulo è di tipo TDD, lo standard cinese cioè, differente da quello che si usa in occidente.

Chi vorrà quindi sfruttare il modulo dovrà avere un device dotato di chip Gobi, compatibile con tutti i maggiori standard mondiali, o acquistare un device compatibile direttamente in Cina. Importante per la riuscita dell’impresa è stato comunque l'apporto di Huawei, già terzo produttore mondiale di smartphone e fornitore di tecnologie 4G per i carrier di 40 diversi Paesi situati in varie parti dell'Asia, del Nord e del Sud America, del Medio Oriente, dell'Europa Occidentale, della Russia e dell'Africa

Via: PhoneArena

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy